Federproprietà Napoli

Dalle autorità di Abu Dhabi via libera all’estradizione del narcos Raffaele Mauriello

Pubblicità

Raffaele Mauriello fu arrestato il 16 agosto del 2021

Presto ci sarà l’estradizione del narcotrafficante Raffaele Mauriello, considerato tra i latitanti «di massima pericolosità» dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale, arrestato lo scorso agosto a Dubai. Lo comunica il ministero di Giustizia spiegando che le Autorità di Abu Dhabi hanno autorizzato l’avvio dell’iter per la consegna all’Italia.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il 16 agosto del 2021 fu arrestato in esecuzione di due ordinanze emesse dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Napoli per due omicidi pluriaggravati, commessi nel napoletano, e violazione alla normativa sulle armi. L’estradizione verrà eseguita dall’Interpol.

Mauriello all’arrivo in Italia, sarà preso in consegna dal personale della Polizia Penitenziaria presso gli uffici della Polizia di frontiera di Roma Fiumicino per essere trasportato nell’istituto di detenzione. «L’estradizione di Mauriello segue a breve distanza – viene spiegato in una nota – l’espulsione verso l’Italia del narcotrafficante Raffaele Imperiale, rafforzando così il segnale di svolta nei rapporti di collaborazione tra il nostro Paese e gli Emirati Arabi Uniti».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Calabria, quella terra stupenda dove sopravvive la cultura agro-silvo-pastorale

Storia, bellezze paesistiche e cultura eno-gastronomica e "lavori eroici" sono eccellenze di questa antica terra L’altopiano di monte Poro si affaccia sul golfo di Gioia...

Coronavirus, De Luca annuncia: «Arrivate 35mila mascherine dalla Protezione Civile»

Dopo la lettera di ieri del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, al Governo che lamentava la scarsità di aiuti ricevuti da Roma...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook