Federproprietà Napoli

Camorra, arrestato 32enne ricercato: era sfuggito al blitz di Pianura

Pubblicità

Divano avrebbe agevolato le attività del clan Calone-Esposito-Marsicano

Era sfuggito all’operazione della squadra mobile di Napoli che, poco meno di un mese fa, nel quartiere di Pianura, ha portato all’arresto di diverse persone appartenenti a due clan camorristici rivali nel traffico di droga. Il napoletano Cesare Divano, 32 anni, è stato arrestato dalla polizia in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Napoli, su richiesta della Dda.

Pubblicità Federproprietà Napoli

E’ accusato di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, con l’aggravante del metodo mafioso. Divano avrebbe agevolato le attività del clan Calone-Esposito-Marsicano, in contrapposizione, nella zona di Pianura, al gruppo criminale riconducibile ad Antonio Carillo, arrestato un paio di settimane dopo il blitz, al quale era a sua volta sfuggito.

Il 14 luglio, nel quartiere periferico di Napoli, la Squadra Mobile, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia, ha notificato due distinte ordinanze a indagati ritenuti legati al gruppo malavitoso guidato da Carillo, nipote dell’ex boss oggi «pentito» Pasquale Pesce, e un’altra nei confronti di elementi ritenuti appartenente al clan rivale Calone-Marsicano-Esposito.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Matteo Messina Denaro indagini proseguono tra mitomani e furti misterosi

Decine di persone si son recate in Procura riferendo di fantomatiche frequentazioni Due furti misteriosi, migliaia di carte di identità sparite. E’ l’ultimo capitolo delle...

Alberto Genovese non impugna la sentenza: mossa della difesa per evitare il carcere

L'ex imprenditore condannato a quasi 7 anni di carcere Una condanna definitiva a 6 anni, 11 mesi e 10 giorni e il tentativo da parte...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook