Federproprietà Napoli

Napoli, il ras Antonio Carillo arrestato: sfuggì al blitz di luglio a Pianura

Pubblicità

I poliziotti lo hanno identificato e bloccato in un’abitazione

La Squadra Mobile e il commissariato San Paolo hanno arrestato a Marano, in provincia di Napoli, Antonio Carillo, 31 anni, ritenuto dagli inquirenti elemento di vertice dell’omonimo clan. Il 31enne era sfuggito a un blitz scattato nel quartiere Pianura del capoluogo, lo scorso 14 luglio. Gli investigatori da allora tenevano sotto controllo amici e parenti del fuggitivo. I poliziotti lo hanno identificato e bloccato in un’abitazione: lui non ha opposto resistenza e non era armato.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il 14 luglio, nel quartiere periferico di Napoli, la Squadra Mobile, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia, ha notificato due distinte ordinanze a indagati ritenuti legati al gruppo malavitoso guidato da Carillo, nipote dell’ex boss oggi «pentito» Pasquale Pesce, e un’altra nei confronti di elementi ritenuti appartenente al clan Calone-Marsicano-Esposito, rivale di Carillo.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Scritte a vernice in Ordine avvocati Napoli, Tafuri: «Atto delinquenziale inaudito e intollerabile»

Categoria in subbuglio per un «buco» da 1,1 mln L’Ordine degli avvocati di Napoli ha scoperto un ammanco milionario e la categoria è ora in...

Furto in casa a Somma Vesuviana: pestata anziana, arrestato ladro

La donna aveva scoperto il ladro: è in pericolo di vita E' stato arrestato il ladro che, la scorsa notte, ha tentato una rapina in...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook