Federproprietà Napoli

Dna, partita la corsa alla successione di Cafiero De Raho: Melillo e Gratteri tra i candidati

Pubblicità

Hanno presentato la domanda anche Marcello Viola, Carmelo Zuccaro, Maurizio De Lucia, Leonardo Leone De Castris e Giovanni Russo

È partita la corsa alla successione a Federico Cafiero De Raho al vertice della Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo. In totale sono 8 i magistrati che si sono candidati: tra loro c’è anche il procuratore capo di Napoli, Giovanni Melillo, che nei mesi scorsi non aveva presentato la sua domanda per la Procura di Milano.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Oltre a Melillo ci sono anche i procuratori di Catanzaro Nicola Gratteri, di Palermo, Francesco Lo Voi (che è in ballo anche per la nomina a procuratore di Roma), il Pg di Firenze Marcello Viola (anche lui candidato per la Procura di Roma), di Catania, Carmelo Zuccaro, di Messina Maurizio De Lucia, e di Lecce Leonardo Leone De Castris. Non manca una candidatura interna alla Dna: è quella di Giovanni Russo, attualmente procuratore aggiunto.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Insegnante investita dal treno alla stazione, ipotesi suicidio

I testimoni: si è lanciata volontariamente Un'insegnante di 55 anni è morta stamani dopo essere stata investita da un treno regionale alla stazione di Marcianise....

Con Draghi, l’Italia in un vicolo cieco…

Il fallimento di una politica sempre meno chic e sempre più logora Di fronte alle crisi, che si attraversano, vi sono tante risposte possibili: 1)...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook