Federproprietà Napoli

Arzano, incendio in un deposito di casalinghi e bomboniere

Pubblicità

Le fiamme, di notevoli dimensioni, hanno generato una nube che ha raggiunto anche le vicine Casoria e Afragola e la città di Napoli

L’emergenza incendi non si ferma nell’area nord di Napoli. Questa mattina alle 7 un rogo è scoppiato in un deposito di articoli casalinghi e bomboniere ad Arzano, in via Evangelista Torricelli 2. Le fiamme, di notevoli dimensioni, hanno generato una nube che ha raggiunto anche le vicine Casoria e Afragola e la città di Napoli.

L’incendio di Arzano

La colonna di fumo, inoltre, è visibile anche a chilometri di distanza e sul luogo sono giunte cinque squadre dei vigili del fuoco che sono a lavoro per domare il rogo. È stat inviata anche una autobotte chilolitrica per garantire rifornimento idrico alle lance antincendio. Sul posto anche le gazzelle dei carabinieri. Al momento non si sa ancora da cosa sia stato generato l’incendio, toccherà alle forze dell’ordine indagare e scoprire le cause. Da una prima ricognizione non ci sarebbero persone ferite, ma è crollata una parete esterna della struttura. La sindaca Cinzia Aruta ha informato che i focolai sarebbero addirittura due.

«Si consiglia, a scopo precauzionale, di tenere le finestre chiuse, di evitare gli spostamenti non necessari e di non intralciare le strade ai mezzi di soccorso» afferma una nota del Comune di Arzano

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Non possono essere tutte coincidenze questi roghi che continuano a susseguirsi. Chiesto ad Arpac di monitorare la situazione e ai Vigili del Fuoco il controllo a tappeto di tutti i sistemi antincendio di queste strutture» scrive il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Corruzione al Parlamento europeo: sacchi di contanti e vacanze a peso d’oro

Nel corso dell’operazione contro la corruzione al Parlamento europeo sequestrati 600.000 euro in contanti Ben gli sta agli spocchiosi e alteri eurodeputati che non si...

Covid-19, De Nuccio (commercialisti): «Sospendere scadenze fiscali e contributive»

«Questa seconda fase dell’emergenza sanitaria rischia di mettere in ginocchio l’operatività dei commercialisti italiani al fine di tutelare la propria salute e quella dei...

Gli articoli più letti

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook