Campania, Zinzi (Lega): «Campi rom, basta degrado. Porteremo in consiglio una nuova proposta di legge»

«I campi rom sono un ricettacolo di rifiuti, sono pericolosi e vanno superati. Oggi l’istituzione di una zona rossa all’interno dell’insediamento nomade di Scampia ne conferma, se ancora ce ne fosse stato bisogno, anche l’incontrollabilità dal punto di vista sanitario. Nonostante il dibattito che saltuariamente si accende ad oggi si sono registrate solo iniziative tampone». Lo afferma il capogruppo Lega in Consiglio regionale, Gianpiero Zinzi.

Pubblicità

«L’unica vera soluzione, lo sosteniamo da tempo, deve passare attraverso un provvedimento normativo. Ripresenteremo la proposta di legge regionale contro il degrado e per lo smantellamento dei campi rom già depositata nel corso della scorsa Legislatura, ma mai calendarizzata in Aula. La Campania ha bisogno di risposte concrete a temi come sicurezza, dispersione scolastica e prevenzione di roghi tossici. Aspetti che trovano tutti soluzione nel testo di legge», conclude Zinzi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Setaro

Altri servizi

«Banda della Magliana»: il gruppo WhatsApp con i proventi delle truffe

Lì venivano pubblicate le immagini di gioielli e contanti In un gruppo WhatsApp il monitoraggio dei proventi delle truffe. Lo hanno scoperto gli inquirenti dopo...

Terrorismo, scacco alla mafia turca: il boss Baris Boyun arrestato in Italia

L'uomo intercettato: «Sostituiremo il Pkk per la rivoluzione» Non solo propositi di alto spessore criminale ma anche un «programma politico» che coinvolge lo Stato e...