Federproprietà Napoli

Fisco, De Lise: «Da settimane l’Agenzia delle Entrate risulta ‘irraggiungibile’. Si ponga rimedio»

«Da ogni parte d’Italia ci arrivano centinaia di segnalazioni di colleghi inviperiti perché gli uffici territoriali dell’Agenzia delle Entrate non rispondono da giorni alle mail inviate. I telefoni degli stessi uffici risultano irraggiungibili o suonano a vuoto, e risulta impossibile prenotare appuntamenti». Lo afferma Matteo De Lise, presidente dell’Unione nazionale giovani dottori commercialisti ed esperti contabili.

Fase 2 ed Economia, De Lise (Commercialisti): «Politica ci coinvolga, siamo il motore del Paese»
Matteo De Lise

«Nella sezione apposita del sito dell’Agenzia – continua De Lise – campeggia la seguente comunicazione: “Misure prevenzione Coronavirus: l’ufficio ha sospeso l’erogazione dei servizi in presenza, è possibile richiedere alcuni servizi con una mail”. Da settimane, insomma, l’Agenzia delle Entrate risulta di fatto irraggiungibile: chiediamo pertanto al direttore, Ernesto Maria Ruffini, di sbloccare immediatamente il procrastinarsi di questa situazione».

«Comprendiamo perfettamente che l’Agenzia delle Entrate, per contenere il rischio di diffusione del contagio, abbia introdotto per tutta la durata dell’emergenza sanitaria procedure semplificate per richiedere, anche tramite e-mail o Pec, alcuni servizi che normalmente vengono erogati presso gli sportelli degli uffici territoriali» sottolinea il presidente dell’Ungdcec.

Pubblicità

«La domanda, visto il perdurare della chiusura degli uffici, sorge spontanea: per durata dell’emergenza sanitaria quanto si intende? Siamo al 27 luglio – ha aggiunto De Lise – e tutti gli studi professionali hanno ricominciato a lavorare, ormai a tempo pieno, nonostante esistano – soprattutto in alcune zone d’Italia – ancora oggettive difficoltà operative. Purtroppo, dietro la parola ‘semplificazione’, tanto decantata in questi mesi da governo e Agenzia delle Entrate, si cela una sostanziale difficoltà (se non impossibilità) nel riuscire a chiudere vari adempimenti, anche quelli più facili» conclude De Lise.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

A 158 anni dalla nascita il ‘Roma’ in campo contro il Coronavirus: mascherine in omaggio ai lettori

Era il 22 agosto del 1862, quando in una piccola tipografia al vico Luperano a Napoli nasceva il 'ROMA'. Fondato da Pietro Sterbini, ex...

Per Conte il «governo non vale bene un Mes» e sceglie di indebitarci di più. Il CdM approva un nuovo scostamento di bilancio per...

Conte martedì in Parlamento per proroga stato di emergenza L’ennesimo scostamento di bilancio, il terzo, e stavolta per 25 miliardi di euro. Nel giorno in...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook