Amalfi, turista muore travolta da un’onda nel fiordo di Furore

Salvo il marito che era con lei

Una turista è morta trascinata da un’onda nel fiordo di Furore, in Costiera Amalfitana. La donna, che alloggiava a Positano, si è recata questa mattina insieme al marito a Furore per visitare il celebre fiordo, uno dei luoghi più belli e famosi dell’intera Costiera Amalfitana; i due coniugi si sono avvicinati troppo al mare, probabilmente per scattare alcune foto della mareggiata, quando un’onda anomala li ha trascinati via.

Pubblicità

L’uomo è riuscito a salvarsi aggrappandosi a una cima lanciata da un residente, mentre la donna non ce l’ha fatta. Il suo corpo è stato recuperato dalla Guardia Costiera. Il marito, sotto choc, è stato portato al presidio ospedaliero “Costa d’Amalfi” di Ravello.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Bimbo ucciso in spiaggia, nessuno l’accudisce: Adalgisa Gamba in ospedale psichiatrico giudiziario

Revocata la libertà vigilata Non era in grado di intendere e di volere quando uccise suo figlio, la sera del 2 gennaio 2022 a Torre...

Gratteri contro Geolier: «Cantanti col mitra danno lezioni, non posso tacere»

Il procuratore torna sull'invito del cantante alla Federico II «Le mafie sono come un’azienda: hanno bisogno di pubblicità. Su Tik tok si fanno vedere ricchi...