Federproprietà Napoli

Ercolano, dirette hot dall’ufficio comunale: sospesa la dipendente

Pubblicità

Il sindaco Ciro Buonajuto ha annunciato che il Comune si costituirà parte civile nel processo penale

«All’indignazione facciamo seguire i fatti. Abbiamo già sospeso la dipendente ed avviato il procedimento disciplinare finalizzato finanche al licenziamento». Lo rende noto il sindaco di Ercolano (Napoli) Ciro Buonajuto, all’indomani del servizio di ‘Striscia la Notizia‘ che ha smascherato una dipendente comunale che, in orario di lavoro, si mostrava in spogliarelli con la webcam del pc d’ufficio.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Ci costituiremo inoltre – prosegue Buonajuto – parte civile nel processo penale, perché il comportamento di un singolo non può gettare fango su una intera comunità. Ercolano è altro, è la bellezza delle ville vanvitelliane, è il fascino senza tempo del parco archeologico e la straordinaria immensità del Vesuvio. Non accettiamo lezioni di moralità da nessuno perché la nostra città ha sconfitto la camorra grazie al coraggio dei cittadini e adesso vuole continuare a investire in turismo e cultura».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

L’Ue promuove il Mes ma rimanda al 2021 il Recovery Fund. Il M5S si prepara all’ennesima giravolta?

Doveva essere la giornata del Recovery Fund, della proposta della Commissione europea su quello strumento da migliaia di miliardi di euro che dovrebbe rispondere...

La Ue approva il Pnrr italiano. Draghi chiede di fare presto ma su prescrizione e codice degli appalti la maggioranza è già spaccata

Arrivano i primi 25 miliardi ma ancora non si sa per cosa serviranno e dove saranno destinati Il Recovery Plan italiano è ufficialmente approvato. Con...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter