Federproprietà Napoli

Preso a Dubai il superlatitante Raffaele Imperiale, boss del narcotraffico internazionale

Pubblicità

Raffaele Imperiale era ricercato dal 2016 per traffico internazionale di sostanze stupefacenti aggravate da finalità mafiose

È stato arrestato a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, lo scorso 4 agosto, il narcotrafficante Raffaele Imperiale, considerato uno dei latitanti più pericolosi e da tempo ritenuto protagonista del traffico internazionale di stupefacenti e del riciclaggio di denaro.

LEGGI ANCHE / Chi è Raffaele Imperiale, il super trafficante finito in manette a Dubai

Pubblicità Federproprietà Napoli

Imperiale, 47enne di Castellammare di Stabia, era ricercato dal 2016 per traffico internazionale di sostanze stupefacenti aggravate da finalità mafiose. Dal gennaio dello stesso anno sono state diramate le ricerche in ambito internazionale per arresto ai fini estradizionali.

L’arresto è avvenuto nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura di Napoli e condotte dal Gico di Napoli e dalla Squadra Mobile della Questura, con il supporto dei Servizi Centrali della Guardia di Finanza e della Polizia di Stato. Imperiale è collocato ai primi posti dell’elenco dei latitanti di massima pericolosità della Direzione Centrale della Polizia Criminale.

Potrebbe interessarti anche:
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Castellammare di Stabia, rogo alla concessionaria G.M.A.: quattro arresti

Nell'incendio furono distrutte 11 automobili Avrebbero organizzato ed eseguito il rogo doloso durante il quale furono distrutte undici automobili poste all’interno della concessionaria-autonoleggio G.M.A. di...

Guerra in Ucraina, Zelensky chiede nuove sanzioni e accusa la Russia: «False campagne per coprire crimini»

La Russia starebbe raggruppando le truppe per un attacco nell’est del Paese Le sirene di allarme per possibili incursioni aree sono tornate a suonare stamane...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook