Federproprietà Napoli

Ercolano, cane ucciso a colpi d’arma da fuoco. Schiano (FdI): «Gesto disumano»

Pubblicità

Un cane randagio è stato trovato morto, ucciso a causa di ferite d’arma da fuoco, nella serata di ieri ad Ercolano dove i carabinieri sono intervenuti in via della Barcaiola.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Lì – in un terreno incolto – due cittadini del posto impegnati nel volontariato avevano trovato un cane randagio (del quale avevano tentato di prendersi cura) morto a causa di ferite da arma da fuoco. Sul posto anche i medici dell’Asl veterinaria Napoli 3 Sud di Portici per la successiva autopsia.

Schiano di Visconti: «Trovare i responsabili di questo orrore»

«Resto senza parole per quanto è accaduto» ha affermato Michele Schiano di Visconti, capogruppo di Fratelli d’Italia al consiglio regionale della Campania. «Un cane randagio – continua – è stato ucciso a colpi di pistola. A sangue freddo, senza motivo. Un gesto disumano e brutale. Mi chiedo come sia possibile tutto questo e mi auguro che al più presto possano essere individuati e puniti i responsabili di questa barbarie».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Superbonus e crediti, venerdì imprese edili di nuovo in piazza

Nuova manifestazione di protesta: "Senza liquidità sarà tracollo" "Ho investito tutti i miei risparmi, i risparmi di un vita di lavoro, per finanziare le attività ...

de Bertoldi (FdI): «Savona spieghi ritardi Consob. Piazza Affari inadeguata è fanalino di coda in Europa»

«Come risulta da uno studio OCSE, presentato lo scorso gennaio al Mef, e pure da una recente analisi pubblicata sulla stampa specializzata, il mercato...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook