Federproprietà Napoli

Ercolano, cane ucciso a colpi d’arma da fuoco. Schiano (FdI): «Gesto disumano»

Pubblicità

Un cane randagio è stato trovato morto, ucciso a causa di ferite d’arma da fuoco, nella serata di ieri ad Ercolano dove i carabinieri sono intervenuti in via della Barcaiola.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Lì – in un terreno incolto – due cittadini del posto impegnati nel volontariato avevano trovato un cane randagio (del quale avevano tentato di prendersi cura) morto a causa di ferite da arma da fuoco. Sul posto anche i medici dell’Asl veterinaria Napoli 3 Sud di Portici per la successiva autopsia.

Schiano di Visconti: «Trovare i responsabili di questo orrore»

«Resto senza parole per quanto è accaduto» ha affermato Michele Schiano di Visconti, capogruppo di Fratelli d’Italia al consiglio regionale della Campania. «Un cane randagio – continua – è stato ucciso a colpi di pistola. A sangue freddo, senza motivo. Un gesto disumano e brutale. Mi chiedo come sia possibile tutto questo e mi auguro che al più presto possano essere individuati e puniti i responsabili di questa barbarie».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Covid-19, Meloni: «Per Cts non c’era nessun bisogno di chiudere ristoranti, Conte chieda scusa e risarcisca imprese»

«Lo scorso 17 ottobre gli scienziati del Cts mettevano nero su bianco che i protocolli di sicurezza imposti ai ristoranti erano efficaci, quindi non...

Coronavirus, nelle ultime 24 ore 642 nuovi casi in Italia. Campania, i ‘positivi’ sono 56

Sette morti e 642 nuovi casi di Coronavirus in Italia. Sono i numeri forniti dal ministero della Salute e relativi alle ultime 24 ore....

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter