Federproprietà Napoli

Torre Annunziata e comuni limitrofi, operazione ‘Alto impatto’ dei carabinieri

Pubblicità

I carabinieri della compagnia di Torre Annunziata insieme ai militari del 10° reggimento ‘Campania’ e del nucleo cinofili di Sarno hanno eseguito un servizio di controllo del territorio ad ‘Alto Impatto’ incentrato a Torre Annunziata e nei comuni limitrofi. Sono stati eseguiti numerosi controlli nei luoghi di maggiore concentrazione di persone e di maggior transito veicolare. Durante il servizio sono state identificate 91 persone e controllati 68 veicoli.

Un 48enne denunciato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

Pubblicità Federproprietà Napoli

A Torre Annunziata i carabinieri, nella centralissima piazza Imbriani, hanno sorpreso e denunciato una cittadina ucraina 48enne, colta alla guida della propria autovettura, in evidente stato di ebbrezza, nonostante la strada affollata e l’orario di punta. A Boscotrecase, i carabinieri hanno denunciato un 48enne per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio: l’uomo coltivava nel giardino sul retro della propria abitazione una pianta di marijuana, alta circa 1 m, protetta dall’esterno mediante un sistema di videosorveglianza.

A Boscoreale, è scattata la denuncia anche per un 51enne, venditore ambulante di articoli domestici. A seguito di controllo, è stato sorpreso in possesso di 2 kg di sigarette multimarca di contrabbando, occultati tra la merce esposta in vendita tra le bancarelle in strada.

Serrati controlli in materia di circolazione stradale sono stati messi in atto per tutta la mattinata dai militari: a Poggiomarino un 18enne e un 44enne sono stati denunciati, rispettivamente, per reiterata guida senza patente e per guida in stato di ebbrezza; a Boscotrecase, un 32enne è stato invece sorpreso in possesso di una Fiat Panda che era stata oggetto di furto il 24 luglio scorso. Il bilancio complessivo dei controlli stradali ha portato a 35 contravvenzioni elevate, 2 veicoli sequestrati e 3 patenti di guida ritirate.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Campania, in piazza gli ‘invisibili’. I commercianti: «Il Governo non ci aiuta»

Napoli, Castellammare di Stabia, Salerno ma non solo. Sono tanti i commercianti che oggi sono scesi in piazza a protestare e a manifestare il...

L’Università Parthenope ritorna a Nola, al via il corso in ‘Economia e Management’

Partiranno ufficialmente il 14 settembre a Nola le lezioni del nuovo corso di studio in 'Economia e Management'. L’Università Parthenope torna così nel territorio...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Twitter

Facebook