Federproprietà Napoli

Napoli fuori dall’Eurovision, Guarino: «Ennesima occasione mancata. De Magistris si dimetta per dignità»

Pubblicità

«Un’occasione mancata. L’ennesima, purtroppo, a causa di un’amministrazione che nei fatti ha dimostrato di non amare Napoli e di non essere in grado di cogliere le migliori opportunità per darle il palcoscenico che merita».

Pubblicità Federproprietà Napoli

L’avvocato Riccardo Guarino, presidente dell’associazione Rinascimento Partenopeo che appoggia la candidatura a sindaco di Catello Maresca, commenta così la mancata candidatura della città di Napoli a ospitare l’Eurovision Song Contest 2022 e chiede le dimissioni della squadra guidata da Luigi de Magistris.

«Noi di Rinascimento Partenopeo abbiamo lanciato diversi appelli a questa amministrazione, anche sui social, affinché Napoli si candidasse per questo evento di portata internazionale ma nessuno ci ha ascoltato», aggiunge Guarino.

L’avvocato Guarino: «Napoli è stata nuovamente illusa»

«Peggio ancora: Napoli è stata nuovamente illusa da un’amministrazione incapace di fare i fatti ma sempre pronta ad avanzare promesse poi non mantenute – incalza Guarino – Ricordiamo infatti che l’attuale assessore Alessandra Clemente, nonché candidato sindaco in continuità con l’esperienza di de Magistris, aveva scritto sui social che avrebbe lavorato per portare a Napoli l’evento. E invece…». Invece Napoli non figura nell’elenco delle 17 città che si sono messe in gioco.

Pubblicità

«Sono deluso che questa città possa essere trattata così male – osserva ancora Guarino – Negli ultimi mesi è sparita dall’agenda politica qualsiasi programmazione sul turismo. Ecco, la nuova amministrazione dovrà lavorare con serietà a questo settore, affidandone la cura a persone in grado di cogliere opportunità come questa perché appuntamenti del genere rappresentano dei grandi attrattori turistici e di rilancio che non possiamo più perdere. Noi di Rinascimento abbiamo stilato un programma nel quale turismo e cultura rivestono ruoli centrali e siamo pronti a dare il nostro contributo».

Per il presente, però, l’avvocato Guarino auspica le dimissioni di Luigi de Magistris e della sua rosa di governo: «Chiediamo le dimissioni che ha amministrato male e che da 10 mesi non sta già pensando alla città – conclude – Luigi de Magistris, dopo questa ennesima figuraccia fatta dalla sua amministrazione, dimostri di avere un minimo di dignità e liberi Napoli».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Il Tar Campania sospende ancora un’ordinanza di de Magistris. Niente ampliamento delle concessioni

Il Tar Campania ha accolto il ricorso presentato dal comitato 'Chiaia Viva e Vivibile' contro il Comune di Napoli ed ha sospeso gli effetti...

Ras del clan Puccinelli stanato a Giugliano insieme alla moglie

L'uomo era irreperibile dal 13 settembre del 2021 È ritenuto un elemento di spicco del clan Puccinelli del Rione Traiano di Napoli, Salvatore Lazzaro, 28...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook