Federproprietà Napoli

Santa Maria Capua Vetere, Cerreto (FdI): «Solidarietà alla Polizia Penitenziaria»

Pubblicità

«Quelle rivolte eterodirette per indurre il governo e il ministro Buonafede a varare il decreto svuota carceri del quale hanno beneficiato centinaia di boss mafiosi, furono sedate con grande fatica da servitori dello Stato, spesso senza mezzi e in sotto organico».

Pubblicità Federproprietà Napoli

È quanto dichiara in una nota il commissario provinciale di Fratelli d’Italia a Caserta Marco Cerreto in relazione ai provvedimenti interdittivi nei confronti degli agenti della Polizia Penitenziaria che sedarono le rivolte scoppiate al carcere di Santa Maria CV durante le restrizioni per la pandemia.

«Ora vedere che, mentre i boss sono a casa e gli agenti vengono arrestati e sbattuti in prima pagina come i peggiori criminali, compromette l’immagine di un glorioso corpo come quello della polizia penitenziaria. Non volendo entrare nel merito dell’attività della magistratura, che come è giusto che sia dovrà svolgere le sue indagini e chi ha sbagliato dovrà pagare, riteniamo che ad essere denigrato con questa maxi operazione mediatica sia il corpo tutto e questo è inaccettabile» conclude Cerreto.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Capodanno: «I parcheggi pertinenziali non risolvono il problema, serve città obliqua»

Il presidente del Comitato Valori collinari a ilSud24: «A Napoli servono luoghi di cultura, aperte troppe attività di somministrazione» Con l’ingegnere Gennaro Capodanno presidente del...

Casapesenna, al via la demolizione della villa bunker di Michele Zagaria

L'edificio ha dato rifugio al boss nell'ultimo periodo di latitanza Il sindaco di Casapesenna (Caserta) Marcello De Rosa ha firmato il decreto per la demolizione...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook