Federproprietà Napoli

Strage del Bataclan, 36enne algerino arrestato a Bari

Pubblicità

Un cittadino algerino di 36 anni è stato arrestato, questa mattina a Bari, per il reato di partecipazione a organizzazione terroristica. Il provvedimento di fermo notificato dalla polizia di Stato e disposto dalla Dda di Bari.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Dalle indagini è emersa la sua diretta attività di supporto agli autori degli attentati terroristici del teatro Bataclan, Stade de France e degli attacchi armati concentrati nella I, X e XI arrondissement, avvenuti a Parigi il 13 novembre 2015, a cui avrebbe garantito la disponibilità di documenti contraffatti.

L’uomo, secondo quanto accertato dagli investigatori del Servizio per il Contrasto dell’Estremismo e del Terrorismo Esterno della Polizia e dalla Digos di Bari, è ritenuto appartenente all’organizzazione terroristica Isis.

Accertata inoltre, anche mediante la collaborazione estesa in ambito internazionale, la contiguità dell’indagato ad ambienti radicali di matrice jihadista oltre al suo coinvolgimento negli attentati terroristici del novembre 2015 a Parigi.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Lite a colpi di coltello, 44enne muore in ospedale nel Napoletano

E' mistero per la morte di un 44enne di Casola di Napoli, piccolo comune dei Monti Lattari, che è deceduto questo pomeriggio in seguito...

Boscoreale, capannone agricolo in fiamme: rinvenuto un cadavere

Il cadavere carbonizzato di un uomo, la cui identità non è stato ancora possibile accertare, è stato ritrovato all'interno di un capanno agricolo andato...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter