Federproprietà Napoli

Covid-19, Lombardia e Sicilia in zona rossa. Campania, Sardegna e Basilicata restano ‘gialle’

Pubblicità

Il ministro della Salute Roberto Speranza si appresta a firmare una nuova ordinanza sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia. Il provvedimento entrerà in vigore da domenica 17 gennaio. Resteranno in zona gialla la Campania, la Sardegna, la Baslicata, la Toscana, il Molise e la Provincia Autonoma di Trento.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Per la prima volta dall’entrata del sistema a zone il Lazio passa dal giallo all’arancione inseme ad Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria, Valle D’Aosta, Calabria, Emilia-Romagna e Veneto

In zona rossa andranno invece la provincia autonoma di Bolzano, la Lombardia e la Sicilia. Quest’ultima dietro richiesta del presidente della Regione Nello Musumeci.

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha protestato per la zona rossa. «Ho appena parlato con il ministro Speranza – ha detto -, è una punizione che la Lombardia non si merita. Mi ha detto che farà fare ancora dei controlli». Con 61 positivi al Covid ogni 100 mila abitanti, ben al di sotto della media regionale, Bergamo – la più colpita dalla pandemia nella prima ondata – chiede una deroga alla zona rossa.

Pubblicità

«Crediamo si possano comprendere le difficoltà e le sofferenze cui il protrarsi delle limitazioni, se non addirittura il loro inasprimento, sottopone i cittadini dei nostri territori», scrivono il sindaco e il presidente della provincia di Bergamo, Giorgio Gori e Gianfranco Gafforelli, in una lettera alla Regione Lombardia perché si faccia portatrice al Ministero della Salute.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Consultazioni, alle 10.30 si comincia con il gruppo ‘Per le Autonomie’ | Segui la diretta

Inizia alle 10.30 la lunga giornata del presidente della Repubblica Sergio Mattarella che anche oggi ascolterà le riflessioni dei rappresentati politici in merito alla...

Dramma a Casalnuovo, bimbo di 2 anni resta incastrato nella fresa del trattore: morto

È accaduto nella tarda mattinata Dramma nella tarda mattinata a Casalnuovo di Napoli dove è deceduto un bambino di 2 anni. Alle 13.30 circa i...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook