Federproprietà Napoli

Campania, Gioventù Nazionale in piazza a difesa del futuro delle nuove generazioni

Pubblicità

Non si fermano le proteste in Campania contro il Governo e la Regione. Questa mattina a manifestare sono stati i militanti di Gioventù Nazionale che hanno protestato a Napoli, sotto la sede della Regione a Palazzo Santa Lucia. Ma non solo il capoluogo partenopeo, giovani in piazza in tutte le 5 province della Campania per l’iniziativa “#catenedilibertà”.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Precariato, tasse, restrizioni: tutto sulla pelle delle nuove generazioni», questa la  denuncia affidata a uno striscione retto dai ragazzi. La denuncia per un futuro che soprattutto per loro rappresenta sempre più un’incognita. Gli scostamenti di bilancio, i nuovi debiti con l’Europa e i mercati, per affrontare l’emergenza Covid-19, dovranno essere sostenuti dai giovani di oggi.

«Abbiamo voluto portare in strada l’urlo di una generazione, quella degli under 35, umiliata dai ridicoli provvedimenti messi in atto da questo esecutivo – spiega Roberta Salerno, Presidente regionale di Gioventù Nazionale Campania -. Hanno avuto a disposizione mesi interi per poter lavorare al salvataggio della Nazione, hanno avuto la massima disponibilità delle opposizioni a collaborare, ma hanno voluto infischiarsene del bene del Paese e andare avanti con le loro scelte assurde e nocive, affossando l’economia e distruggendo tutto ciò che li circonda».

«Ma noi non ci stiamo! – prosegue la Salerno – Non ci stiamo a vederci tolta qualsiasi prospettiva futura, non ci stiamo a vederci privati della libertà di studiare, di lavorare, di sognare un domani all’altezza delle nostre qualità!»

Pubblicità

«Siamo la generazione che non si arrende e che, nonostante questo governo di pagliacci, è disposta una volta ancora a rimboccarsi le maniche per fare quello che chi di dovere non è in grado di fare: cercare soluzioni serie alla crisi che ci attanaglierà di qui a breve». Alla manifestazione anche gli esponenti di Fratelli d’Italia Luciano Schifone e Luigi Rispoli e il consigliere regionale della Campania Michele Schiano.

Leggi anche:  Frana Casamicciola, Meloni vicina ai cittadini: segue in contatto con il ministro Musumeci

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, si dimette anche l’assessore Cirillo: «Non ci sono più le condizioni per lavorare»

Nuovo grattacapo per il primo cittadino di Torre Annunziata Vincenzo Ascione, che vede acuirsi il problema dell'assenza di 'quote rosa' in giunta. Questa mattina...

Ragazzino picchiato a Halloween 2014 per un «dolcetto o scherzetto». Il padre denuncia: «Ancora nessuna giustizia»

L’episodio, avvenuto il 30 ottobre 2014, fu subito denunciato e furono ascoltati gli amichetti del ragazzino, che confermarono tutto Si presentò in un bar di...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook