Federproprietà Napoli

Grillini ladri di voto, da anti euro e EU a guardiani della stanza d’oro di Ursula Von der Leyen

Pubblicità
Pubblicità

I problemi politici ed economici che oggi affrontiamo hanno, secondo me, un unico comune denominatore: il M5Stelle.

Tutto nasce nel momento in cui in cui il Movimento con un programma palesemente anti euro e anti EU, che si schierava contro le elitè finanziarie e tecnocrate europeiste (programma che non va dimenticato ha fatto decidere e votare ai suoi iscritti sulla loro famosa piattaforma), di fatto ‘ruba’ i voti ottenuti e usa la fiducia degli elettori per andare a Bruxelles e depositarli letteralmente nelle mani della sig.ra Ursula e del partito e dei poteri che rappresenta, gli stessi che dicevano di voler “combattere”, mentre a Roma flirtava col PD.

Questo è stato il momento in cui da anticasta il movimento è diventato esso stesso casta. A Bruxelles, probabilmente, i ragazzotti del Movimento, sono stati chiamati a rapporto in quella “Stanza degli adulti” descritta nel libro di Varoufakis, ed è lì che hanno dovuto decidere da che parte stare.

Personalmente sono più propenso a pensare che i grillini siano stati i veri “gatekeepers” del sistema fin dall’inizio, anzi che siano stati concepiti proprio per questo, d’altronde, osservare la fotografia di cosa siano diventati oggi è chiaro. La maggioranza che tiene assieme questo (s)governo, ha scopi, obiettivi e interessi, che non hanno nulla a che vedere con la tutela della crescita economica, sociale e civile del Paese e degli italiani, ma sono attuati a difesa di quelli corporativistici delle elitè economico/finanziarie, di cui sono diretti sostenitori e difensori.

Pubblicità

Il virus (che esiste), l’emergenza sanitaria (che è creata scientemente), sono solo mezzi per incutere paura, terrore e isolare i cittadini per renderli ancora più manipolabili e quindi sottometterli facendogli accettare ogni nefandezza sociale ed economica. Lo facciamo per voi.

Le manifestazioni di questi giorni, vengono usate dalla compagine di governo, per attaccare sempre e comunque i cittadini che non intendono più accettare lo stato delle cose, laddove oramai le bugie e gli imbrogli non sono più nascondibili. I media e l’informazione stanno al loro gioco e pretenderebbero che i cittadini, cambiassero democraticamente ciò che un governo come quello attuale e come tutti quelli a cominciare dal governo Monti, hanno imposto con la forza.

Una domanda mi frulla però nella testa, se una maggioranza parlamentare si trasforma in “dittatura”, non si può far nulla, a parte, che attendere “democraticamente” le prossime elezioni per mandarli a casa?

Certo è che anche l’opposizione non fa una bella figura in tutto questo, d’altronde non potrebbe e non deve sfuggire il fatto che, comunque, governano 15 regioni su 20, e che proprio i suoi presidenti sono i primi ad aumentare restrizioni e a richiedere lockdown, mentre nessuno, con la scusa dei tafferugli o delle vetrine rotte, si schiera coi cittadini manifestanti e nessuno di questi mette in discussione il sistema economico/finanziario, si accontentano di tagliare spesa pubblica e aumentare le tasse e, nel caso non bastasse, privatizzare, cioè svendere agli amici.

Proprio un bell’ambientino sono riusciti a creare questi “grillini”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Coronavirus, 947 nuovi casi. Stabile il numero dei pazienti in terapia intensiva (+1) e con sintomi (+36). Campania: 68 ‘positivi’

Sono 947 i nuovi casi di Coronavirus e 9 i morti registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Lo rende noto il ministero della...

Regionali, Ciarambino: «Campania più cara d’Italia, istituirò Osservatorio regionale prezzi»

«Nuova maglia nera per chi ha governato la nostra regione negli ultimi dieci anni. Oggi apprendiamo che la Campania, oltre ad essere agli ultimi...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook