Federproprietà Napoli

Decreto Rilancio, Salvini: «Regolarizzeranno i richiedenti asilo la cui domanda era stata respinta». Meloni: «Basita per le lacrime della Bellanova»

Pubblicità

Le lacrime della Bellanova a reti unificate dopo aver annunciato di aver reso gli «invisibili meno invisibili», attraverso il decreto Rilancio, stanno continuando a far discutere. Sulla vicenda è intervenuto il leader della Lega Matteo Salvini a Telelombardia. «Ho visto ieri sera il ministro dell’Agricoltura piangere per i diritti e i problemi dei poveri immigrati da regolarizzare, con tutto l’affetto del mondo e con tutti gli italiani in difficoltà, da un ministro uno si aspetta impegno e sofferenza per i cittadini italiani in difficoltà».

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Ho letto – continua Salvini – oggi l’intervista di un ministro al ‘Corriere della Sera‘ e ho appreso che la sanatoria non è rivolta solo a quelli che avevano un lavoro ma anche ai richiedenti asilo ai quali era stata bocciata la domanda. Ditemi voi cosa c’entrano con l’agricoltura o con i problemi delle famiglie italiane, sanare migliaia di immigranti irregolari». «Poi, ovviamente, uno si ricorda le lacrime della signora Fornero che piangeva mentre fregava milioni di pensionati italiani. Allora, una volta piangi mentre freghi le pensioni, un’altra mentre regolarizzi decine di migliaia di immigrati»

«Alcuni imprenditori del settore Turismo ci segnalano che, stando alle bozze, il 90% del bonus vacanze andrebbe anticipato dall’albergatore, a cui poi spetterebbe un rimborso della quota tramite credito d’imposta. Così vale quello che vale» sottolinea. «Questo è il momento di ricostruire, su nuovi principi, le mura del Paese Italia, con un grande abbattimento di burocrazia e tasse nel nome del ‘Pagare meno, pagare tutti’» conclude il leader della Lega.

Decreto Rilancio, Meloni: «Migliaia di italiani hanno pianto per un aiuto che non è mai arrivato»

«Centinaia, forse migliaia di italiani in queste settimane hanno pianto, magari di notte, di nascosto dai loro figli, schiacciati dalla disperazione per aver perso tutto, o per timore di perdere tutto» ha commentato ieri sera Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia. «Aspettando un aiuto che non è arrivato mai» sottolinea la Meloni. «Stasera (ieri, ndr.) il Ministro Bellanova si è commossa. Ma per la regolarizzazione degli immigrati. Io sinceramente sono basita» chiosa.

Leggi anche:  Disastro Eav, Nappi (Lega): «L'unica cosa ad essere bollente è la pazienza degli utenti»
Pubblicità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

È morto Giampiero Galeazzi, icona del giornalismo sportivo

La sua inconfondibile voce e il ricordo delle sue telecronache ci accompagneranno a lungo Giampiero Galeazzi, storico giornalista sportivo della Rai ed ex canottiere, è...

Ospedale di Boscotrecase, Pentangelo (Fi): «Speranza chiarisca la situazione con indagine ministeriale»

Il deputato: «L'accaduto e le contrapposte spiegazioni devono essere verificate con urgenza per ripristinare i servizi essenziali per i cittadini» «A seguito delle dimissioni del...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook