Federproprietà Napoli

Vaccino anti coronavirus italiano funziona. Test positivi allo Spallanzani. Dopo l’estate sugli uomini

Pubblicità

Finalmente buone notizie sul fronte anti coronavirus. Il vaccino italiano prodotto dall’azienda Takis in corso di sperimentazione sui topi funziona. Lo dimostrano i test effettuati nel laboratorio di virologia dell’istituto Spallanzani. A dirlo è stato direttamente, l’amministratore delegato della Takis di Pomezia, Luigi Aurisicchio, all’Ansa. E’ il punto più avanzato raggiunto, fino a questo momento, nella sperimentazione di un candidato vaccino nato in Italia. I test sull’uomo cominceranno, però, dopo l’estate.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Per la prima volta al mondo un candidato vaccino contro il nuovo coronavirus ha neutralizzato il virus nelle cellule umane». ha detto Luigi Aurisicchio, amministratore delegato della Takis di Pomezia che ha messo a punto il vaccino, spiegando che il test fatto allo Spallanzani è stato possibile grazie all’esperienza dell’istituto, che dopo avere isolato il virus ha messo a punto un metodo per verificare l’efficacia di vaccini e molecole direttamente sul virus.

I test all’Istituto Spallanzani di Roma
Per per quanto se ne sa, quello della Takis e il primo vaccino al mondo ad aver dimostrato la capacità di neutralizzazione del coronavirus. Ed è ovvio che ci si aspetta che lo stesso si verifichi anche sull’uomo. Ma la sperimentazione continua anche attraverso altre interessanti piattaforme tecnologiche in collaborazione con la LineaRx, un’azienda americana. E questo è stato reso possibile dal fatto che alcuni vaccini hanno ricevuto importanti finanziamenti e sono già in fase clinica in altri Paesi.

Bisogna riconoscere, però, che i tecnici della Takis ce la stanno mettendo tutta perché un vaccino che nasce dalla ricerca italiana, con una tecnologia tutta italiana e innovativa, venga sperimentato in Italia e messo a disposizione di tutti. Per riuscire, a farlo e soprattutto per accelerare il processo di elaborazione speramentazione, è necessario che abbiano il supporto delle istituzioni e la collaborazione di nuovi partner. Certo, questa non è una gara, ma per battere il coronavirus, meglio giocare tutti insieme.

Leggi anche:  Neonata ricoverata per emorragia cerebrale risulta positiva alla cocaina
Pubblicità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Napoli, 147 agenti municipali con il contratto in scadenza. Clemente: «Proroga fino al 31 dicembre»

«Il tema della proroga dei contratti a tempo determinato, in scadenza questo mese, dei 147 agenti di polizia municipale, ha priorità assoluta nell’agenda istituzionale...

«Giustizia, i referendum tra riforme e conservazione». Incontro di FdI a Caserta

La senatrice Petrenga: «Attività di informazione corretta e trasparente» «Giustizia, i referendum tra riforme e conservazione» è il tema dell'incontro-dibattito organizzato dal circolo di Fratelli...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook