Federproprietà Napoli

Gioventù Nazionale: «Ritorno del delivery in Campania non sia un contentino. Tagliare le tasse ai ristoratori»

Pubblicità

Dopo settimane di pressioni da parte di centinaia di ristoratori Campani e di varie forze, De Luca ha dato una netta apertura al delivery in sicurezza in Campania. Vincenzo Riemma, presidente della federazione di Napoli e della provincia di Gioventù Nazionale esprime la sua soddisfazione in un comunicato: «De Luca, dopo giorni di assurda miopia, finalmente accoglie l’invito di centinaia di ristoratori Campani. Dal 27 Aprile sarà possibile usufruire del servizio di delivery in sicurezza». «Si tratta di un segnale importante, ma non risolutivo» continua Riemma.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«L’intero settore della ristorazione – sottolinea – è in ginocchio e sono a rischio migliaia di posti di lavoro, per cui ci aspettiamo ad ogni livello istituzionale (dal governo nazionale, a quello regionale, fino ai tanti comuni della provincia) una massiccia azione di decurtazione delle tasse e delle imposte. Il delivery non diventi la scusa per non stanziare. Ad oggi le risposte date alle partite IVA sono state assolutamente insufficienti».

«Gioventù Nazionale sulla questione delivery in sicurezza ha dato il proprio sano contributo con appelli, comunicati, idee, per una battaglia che è la battaglia di tutti. E continueremo con le nostre proposte formalizzate a batterci su tutto il territorio provinciale e regionale per tutelare le istanze delle partite IVA, e delle persone più fragili, che più stanno pagando dazio a questa dannata crisi. Questa è la dimostrazione che non bisogna tacere, e che l’opposizione sana ed intelligente porta un chiaro valore aggiunto. Noi ci siamo» conclude Riemma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Giustizia, sindacati commercialisti: «Video-udienza nel processo tributario non sia chimera»

«Nella maggior parte delle commissioni tributarie la possibilità dello svolgimento della pubblica udienza da remoto, prevista dalla legge, resta inattuata. E questo accade nonostante...

Covid-19, le regioni del Sud vaccinano di più: in Puglia somministrate il 99,3% delle dosi. Campania terza con il 97,2%

La corsa alla vaccinazione in Italia va a rilento. Vuoi per la mancanza di un vero piano o per la carenza di dosi, al...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter