Federproprietà Napoli

Coronavirus, guarite 2079 persone ma i decessi sono ancora 619. Calano ancora i malati in terapia intensiva, è l’ottavo giorno

Pubblicità

Sono 19.468 i morti in Italia nella crisi coronavirus. Rispetto a ieri, sono stati registrati altri 619 decessi, come rende noto la Protezione Civile. I guariti totali sono 32.534, con un incremento di 2.079 unità nelle ultime 24 ore. Dei 100.269 malati complessivi, 28.144 sono poi ricoverati con sintomi – 98 in meno rispetto a ieri – e 68.744 sono quelli in isolamento domiciliare.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Per l’ottavo giorno consecutivo calano le persone in terapia intensiva: attualmente ce ne sono 3.381 pazienti, oltre 116 in meno rispetto a ieri. Il trend di crescita dei contagi mostra un incremento sul valore totale di 4.694 nuovi contagi. Il totale dei contagi dall’inizio dell’emergenza è 152.271, comprensivi delle persone attualmente positive delle di quelle decedute delle persone guarite. Eseguiti 963.473 tamponi.

Coronavirus, 109 vittime tra i medici

Il numero degli operatori sanitari in prima linea deceduti o contagiati dal coronavirus sale ogni giorno. Ci sono altre due vittime tra loro.  Il totale dei morti tra i medici sale così a 109. Glli ultimi ad aggiungersi alla lunga lista sono Gianfranco D’Ambrosio, ginecologo e medico di famiglia, e Gaetano Portale, medico chirurgo.  Ieri era stato annunciato anche il decesso di Edoardo Valli, ginecologo, e Nabil Chabrie, medico di famiglia. Lo ha reso noto la Federazione nazionale degli ordini dei medici (Fnomceo).

Deceduti 28 infermieri dall’inizio dell’emergenza

Il bilancio dei decessi tra gli infermieri sale a 28. «Oggi ci è stato confermato il decesso di altre due infermiere impegnate sul campo contro il Covid-19, a Bergamo e Cremona», ha detto all’ANSA la presidente della Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche (Fnopi) Barbara Mangiacavalli. Aumentano pure i contagi: «Ne registriamo – rileva – tra 200 e 300 in più al giorno».

Leggi anche:  Maltempo, Regione Campania chiede stato di emergenza
Pubblicità

coronavirus

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Scuola, Bertolaso: «Basta quarantena con un solo positivo in classe»

Per l'ex capo della protezione civile «si potrebbe togliere la mascherina in alcuni luoghi al chiuso, come i cinema e i teatri, in presenza...

Grazie al valore del Natale la nostra è una civiltà ricca di immagini e armonie

Per la cultura occidentale il Natale è una festa intensamente identitaria che ricorda la nascita del Cristo, una celebrazione puramente cristiana la cui ricorrenza...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook