Una piantagione di marijuana sui Monti Lattari: scoperta grazie ai droni

Arrestato un uomo di 68 anni

Quindici piante di mairijuana, da un metro e 80 circa ed in perfetta fioritura, sono state sequestrate dai carabinieri nella zona dei Monti Lattari, in provincia di Napoli. I militari hanno anche arrestato un uomo di 68 anni di Sant’Antonio Abate che al momento dell’arrivo dei militari si trovava nella zona. La scoperta della piantagione è avvenuta anche grazie all’impiego di un drone con il quale da tempo gli investigatori della Compagnia di Castellammare di Stabia stanno monitorando l’area dei monti Lattari.

Pubblicità

Quando i militari sono giunti sul posto l’uomo era nascosto tra la vegetazione ma gli i nvestigatori, grazie al drone, hanno seguito ogni suo spostamento. Le perquisizioni estese nell’area hanno permesso di rinvenire e sequestrare 15 piante di marijuana I carabinieri hanno trovato anche diverse piantine di marijuana viola. Le piantine erano piccole, probabilmente appena piantate.

Setaro

Altri servizi

Il prezzo della casa al mare è un vero affare. Ma è solo una truffa estiva

Denunciata una coppia: la vittima agganciata sui social Il prezzo era conveniente e la trattativa doveva concludersi in fretta, altrimenti l'offerta sarebbe terminata. Ma la...

Palazzo Reale di Napoli, inaugurati il Belvedere e il Museo della Fabbrica

Il gioiello partenopeo sempre più attrattivo Sono stati inaugurati, a Napoli, nuovi spazi di Palazzo Reale: il Belvedere, il Museo della Fabbrica, con la nuova...