Non pagava l’iva sulla merce acquistata: sequestrati 36 milioni a una società

L’azienda operante nel settore del commercio all’ingrosso

I funzionari dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (ADM), in servizio all’Ufficio delle Dogane di Napoli 1, hanno scoperto un’evasione fiscale commessa da una società partenopea, operante nel settore del commercio all’ingrosso, per 36 milioni di euro di iva con l’applicazione di sanzioni da un minimo di 43 milioni di euro a un massimo 87 milioni di euro.

Pubblicità

Le indagini, scaturite da segnalazioni provenienti dai paesi membri, hanno permesso ai funzionari ADM del porto di Napoli di ricostruire il meccanismo utilizzato dalla società che, a fronte di acquisti di merce per un valore di circa 150 milioni di euro, non avrebbe provveduto alle previste dichiarazioni né ha effettuato le liquidazioni periodiche dell’imposta, classificandosi pertanto come evasore totale.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Famiglia aggredita sulla Domiziana, 3 fermati

Oltre all’agente municipale, assaliti anche la moglie e i figli minorenni che erano in auto con lui Dalle denunce ai fermi. Nell’ambito di indagini dirette...

Premio San Gennaro Vesuviano, mister Nunziata e il sindaco Russo insieme per i giovani

La promessa: presto un impianto sportivo multidisciplinare in città Lo sport per la crescita. Fulgido esempio di concreto impegno che merita il riconoscimento di tutti....