Litiga con un senza tetto e tenta di ucciderlo: arrestato un 22enne nel Napoletano

La vittima è stata trasferita nella casa di cura Villa dei Fiori

Hanno litigato, e ha tentato di uccidere il suo «avversario». A Volla, nel Napoletano, verso le 22 di ieri, i carabinieri hanno arrestato per tentato omicidio un ragazzo di 22 anni incensurato di Casalnuovo.

Pubblicità

Poco prima, il ventiduenne, per cause ancora in corso di accertamento, ha avuto un diverbio con un uomo di 37 anni italiano, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, e lo ha colpito con un’arma da taglio nella zona occipitale sinistra.

La vittima è stata trasferita nella casa di cura Villa dei Fiori di Acerra, dove si trova al momento ricoverato in prognosi riservata. L’arrestato è nel carcere di Napoli-Poggioreale. L’arma, un coltello a farfalla con una lama di 10 centimetri, è stata sequestrata.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Due ambulatori di neuropsichiatria infantile a Portici

Pochi specialisti, il Comune chiede supporto all’Asl Due ambulatori con specialisti in neuropsichiatria infantile a Portici. Il risultato arriva dopo diversi giorni di incontri tra...

Amianto e materiali edili in un fondo agricolo: indagato imprenditore

Sequestrati un terreno e 4 mezzi pesanti Amianto e materiali edili sversati in un fondo agricolo: divieto di esercizio dell’attività per un imprenditore, sequestrati un...