Sicurezza al Vasto, Guarino incontra il prefetto: consegnata petizione

Al Vasto il degrado e la criminalità hanno preso il sopravvento

Duecento firme raccolte in un’ora per chiedere sicurezza e legalità in una zona, quella del Vasto, dove il degrado e la criminalità hanno preso il sopravvento. L’avvocato Riccardo Guarino, presidente di Rinascimento Partenopeo, ha consegnato al prefetto Claudio Palomba la petizione, sottoscritta un mese fa da cittadini, nel corso di un incontro tenutosi ieri, martedì 25 settembre, in Prefettura.

Pubblicità

Le firme furono raccolte durante un presidio al corso Novara grazie al lavoro dei coordinatori del territorio di Rinascimento Partenopeo, quali Paolo Lopomo, l’avvocato Gennaro Sanseverino e il segretario cittadino Leonardo Lasala.

Guarino ha rappresentato al prefetto l’idea di un presidio permanente di legalità e sicurezza nella zona Vasto-Garibaldi, evidenziando l’impegno dell’associazione divenuta punto di riferimento per le istanze di una fetta di città che non trova ascolto da parte delle istituzioni. Un impegno che la prefettura terrà in considerazione.

Pubblicità Federproprietà Napoli

L’avvocato Guarino si è confrontato, infatti, anche con il vicecapo di gabinetto del prefetto, il viceprefetto Ida Carbone, competente a monitorare ciò che accade nell’area della IV Municipalità: Rinascimento Partenopeo è stato invitato a partecipare al prossimo tavolo di osservazione interistituzionale che avrà ad oggetto le problematiche della zona Vasto.

«Siamo molto felici che il prefetto ci abbia ricevuto ed abbia ascoltato le nostre istanze – commenta l’avvocato Riccardo Guarino – Il nostro impegno non si ferma. Ci proponiamo da tempo di essere un ponte tra i cittadini e le istituzioni, così da dare un contributo fattivo per migliorare lo stato delle cose. Siamo lieti dell’invito a partecipare al tavolo di osservazione e porteremo le nostre idee, le nostre proposte nella speranza di migliorare la vivibilità della zona».

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Picchia la moglie che scappa, ruba un motorino e terrorizza un’anziana: 49enne arrestato

L'uomo armato di un coltello da cucina Ha picchiato la compagna che è scappata. Non si è arreso ed ha deciso di raggiugere la donna...

Frode fiscale milionaria, smantellato il network delle truffe

L’indagine nata per una richiesta di reddito di inclusione fatta da una donna che aveva dichiarato redditi per 90mila euro I finanzieri del Comando provinciale...