Federproprietà Napoli

Anziana trovata morta in casa a Salerno: ipotesi rapina finita in tragedia

Pubblicità

La sorella 87enne non è in pericolo di vita

Sono ancora tanti i punti da chiarire in merito al decesso di Maria Grazia Martino, la donna di 91 anni trovata morta ieri nel suo appartamento in via San Leonardo 164, a Salerno. L’anziana divideva la casa con la sorella Adele Martino, rimasta ferita in una colluttazione che fa pensare ad una rapina violenta.

Pubblicità Federproprietà Napoli

La squadra mobile sta lavorando per delineare quanto accaduto nello stabile che affaccia su una strada molto trafficata della zona orientale. Sotto choc il rione dove le due signore erano conosciute e benvolute.

L’87enne, intanto è stata trasferita al Reparto di Neurochirurgia dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona per un trauma cranico. Secondo fonti ospedaliere, non è in pericolo di vita ma viene monitorata dai sanitari. Ha riportato un’infrazione a un dito. L’autopsia sul cadavere della vittima, invece, potrebbe essere eseguita tra oggi e domani. Sarà un importante tassello per comprendere chi e come abbia provocato il decesso della signora e il ferimento della sorella.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Boscoreale, prova ad accedere a una casa ma precipita dal balcone: deceduto

Morto sul colpo un 62enne Ieri sera verso le 19 a Boscoreale i carabinieri della locale stazione sono intervenuti a via Guastafierro 12 per il...

Allerta meteo a Casamicciola, oltre mille persone saranno evacuate

Legnini: «Lo Stato si fa carico di garantire l’accoglienza dei cittadini interessati» «Saranno più di mille le persone che saranno evacuate a partire da oggi...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook