Capri, turisti entrano nella grotta azzurra: scatta la denuncia

Le norme attuali vietano la visita all’interno

A Capri i carabinieri della compagnia di Sorrento impegnati nei servizi marittimi sul battello Arma presso la stazione dell’isola hanno denunciato a piede libero per inosservanze del codice della navigazione e per la violazione dell’ordinanza relativa alla sicurezza con l’ingresso in un sito marino protetto un cileno di 53 anni.

Pubblicità

I carabinieri hanno sorpreso il turista che insieme alla sua famiglia stava ammirando la grotta azzurra dal suo interno. I turisti, a bordo di un tender, avevano ormeggiato l’imbarcazione principale (una barca a vela) ad Anacapri per poter ammirare da vicino le meravigliose bellezze dell’isola – forse un po’ troppo vicino visto che le norme vietano l’ingresso nella famosissima grotta.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

La Cassazione annulla l’ergastolo a 2 reggenti del clan Mallardo

Annullate le motivazioni della sentenza d'Appello per Francesco Napolitano e Michele Olimpio La Suprema Corte di Cassazione, accogliendo il ricorso dell’avvocato cassazionista Dario Vannetiello e...

Trenta chili di cocaina in transito nel Porto di Napoli

L’accordo preso tra i reduci della Banda della Magliana e gli scissionisti dei Di Lauro Un affare legato all’importazione di 30 chili di cocaina dalla...