Federproprietà Napoli

Auto in fiamme ad Acerra, scoperto un cadavere carbonizzato

Pubblicità

La vittima non è stata ancora identificata

Un cadavere carbonizzato è stato ritrovato ad Acerra dai carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna. I militari erano intervenuti in località ‘Ponte dei cani’ per una segnalazione di una Fiat 600 in fiamme.

Pubblicità Federproprietà Napoli

All’interno del veicolo incendiato è stato trovato il cadavere. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri della compagnia e del nucleo investigativo di Castello di Cisterna per l’identificazione del cadavere, per il quale è stata disposta l’autopsia, e chiarire quanto accaduto.

Secondo quanto ricostruito, l’auto bruciata risulta intestata a Domenico Vellega, di 48 anni, nato ad Acerra e residente a Marigliano, già noto alle forze dell’ordine. Ad ora – secondo quanto spiegano i militari – l’uomo risulta irreperibile. Non si esclude nessuna ipotesi.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Minaccia addetto e lancia sassi a stazione metrò, arrestato irregolare

Il 29enne ha bloccato anche la circolazione dei treni Ieri mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione...

Centrodestra all’assalto in Campania e Puglia. Oggi scadono i termini per presentare le liste elettorali

Oggi fino alle 12, poi meno di un mese per votare. Campania e Puglia, le due grandi regioni del Sud che a settembre andranno...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook