Federproprietà Napoli

Auto in fiamme ad Acerra, scoperto un cadavere carbonizzato

Pubblicità

La vittima non è stata ancora identificata

Un cadavere carbonizzato è stato ritrovato ad Acerra dai carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna. I militari erano intervenuti in località ‘Ponte dei cani’ per una segnalazione di una Fiat 600 in fiamme.

Pubblicità Federproprietà Napoli

All’interno del veicolo incendiato è stato trovato il cadavere. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri della compagnia e del nucleo investigativo di Castello di Cisterna per l’identificazione del cadavere, per il quale è stata disposta l’autopsia, e chiarire quanto accaduto.

Secondo quanto ricostruito, l’auto bruciata risulta intestata a Domenico Vellega, di 48 anni, nato ad Acerra e residente a Marigliano, già noto alle forze dell’ordine. Ad ora – secondo quanto spiegano i militari – l’uomo risulta irreperibile. Non si esclude nessuna ipotesi.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Gualtieri fa il verso a Flaiano: la caduta del Pil? È seria ma non grave

Gualtieri minimizza ma Confidustria e Centrodestra lanciano l'allarme «Una flessione meno grave di quanto attesa». Roberto Gualtieri per commentare il crollo del Pil nel secondo...

Bonus. de Bertoldi (FdI): «Interrogazione per il numero dei beneficiari. Valuteremo una class action»

«L’indecoroso accaduto che vedrebbe protagonisti alcuni parlamentari nel legittimo ma immorale percepimento del sussidio statale Covid-19, rappresenta un’ulteriore conferma dell’incapacità politica di questa maggioranza...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook