Nuovo incidente mortale sul lavoro nel Casertano, operaio precipita da un’impalcatura

Senza scampo un muratore di 59 anni

Incidente mortale sul lavoro a Capodrise, nel Casertano, dove un muratore di 59 anni è deceduto dopo essere caduto da un’impalcatura. Dai primi accertamenti dei carabinieri è emerso che l’operaio edile, impegnato in lavori di costruzione di un’abitazione in via Retella a Capodrise, era sulla passerella in legno dell’impalcatura, ad un’altezza di quattro metri, quando ha perso l’equilibrio cadendo nel vuoto.

Pubblicità

Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno provato a rianimarlo, ma inutilmente. Il 59enne risiedeva a Santa Maria Capua Vetere. La Procura ha disposto l’autopsia. I carabinieri indagano per accertare la dinamica esatta dell’episodio e il rispetto, nel cantiere, delle normative sulla sicurezza.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Campi Flegrei, 2 scosse in meno di mezz’ora: la più forte magnitudo 4.4

Sisma avvertito anche a Napoli e sull'isola di Procida Tre scosse di terremoto, in rapina successione, si sono verificate poco fa con epicentro ai Campi...

Eav, due linee della Circumvesuviana sospese nel fine settimana

Per lavori di miglioramento funzionale Lavori di miglioramento funzionale: sospese nel fine settimana due linee della Circumvesuviana. Ad annunciarlo è l’Ente Autonomo Volturno che fa...