Federproprietà Napoli

Vincenzo De Luca indagato nell’inchiesta sugli appalti truccati a Salerno

Pubblicità

L’inchiesta è quella che l’11 ottobre portò all’esecuzione di 10 misure cautelari per presunti appalti truccati al Comune di Salerno

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha ricevuto oggi un avviso di proroga indagini per la vicenda relativa alle coop di Salerno sulla quale sta indagando la Procura. Lo si apprende da fonti dello staff dello stesso De Luca.

Pubblicità Federproprietà Napoli

L’11 ottobre scorso le forze dell’ordine eseguirono 10 misure cautelari per presunti appalti truccati al Comune di Salerno. Ai domiciliari finì il consigliere regionale Giovanni Savastano (detto Nino) consigliere regionale di Campania Libera ed ex assessore alle Politiche Sociali del Comune. In carcere invece il «ras delle cooperative» Vittorio Zoccola.

Nei documenti relativi all’ordinanza eseguita quel giorno, sono presenti alcune intercettazioni in cui si fa riferimento proprio al governatore della Campania. Inoltre Zoccola avrebbe raccontato al procuratore Giuseppe Borrelli e ai pm Elena Cosentino e Guglielmo Valenti chi fossero i riferimenti politici della varie cooperative, ammettendo che i suoi sono «esclusivamente Vincenzo e Roberto De Luca».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Rifiuti, carrozziere sversa illegalmente in una scarpata: denunciato

La scoperta dei carabinieri forestali Ha gettato i rifiuti provenienti dall'esercizio della sua attività  in una scarpata, pensando che nessuno sarebbe risalito a lui. Ma...

Recovery, Iannone (FdI): «Cadono i veli al PNNR di Draghi ed emerge una truffa al Sud»

«Dopo tanti annunci con annessa pioggia di miliardi cadono i veli sul piano di Draghi e del suo governo a maggioranza arlecchino. Il tanto...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook