Federproprietà Napoli

Fisco, la Procura chiede condanna a 4 anni per Gigi D’Alessio

Pubblicità

Il processo nasce da un’inchiesta dei pm capitolini per una presunta evasione fiscale di circa 1,7 milioni di euro fra Ires e Iva non versata

Una condanna a quattro anni è stata chiesta dalla procura di Roma per il cantante Gigi D’Alessio nell’ambito del processo davanti al giudice monocratico per presunti reati fiscali. Il pm nel corso della requisitoria ha sollecitato anche due anni per gli altri quattro imputati. In relazione invece a due dei quattro capi di imputazione è stato richiesto il non doversi procedere per intervenuta prescrizione.

LEGGI GLI AGGIORNAMENTI: Fisco, assolto Gigi D’Alessio: «Il tempo è galantuomo»

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il processo nasce da un’inchiesta dei pm capitolini per una presunta evasione fiscale di circa 1,7 milioni di euro fra Ires e Iva non versata. Insieme a D’Alessio sono a processo altre quattro persone, un socio e tre legali rappresentanti che si sono avvicendati nella Ggd Productions srl, società riconducibile al cantante. Le accuse per fatti che risalgono al 2010 sono di occultamento delle scritture contabili. La sentenza è attesa nella prossima udienza fissata per il 9 novembre.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Giorgia Meloni in Campania attacca De Luca: «Solo un parolaio. Serve operaio della politica»

Il tour elettorale del presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, oggi ha fatto tappa in Campania in vista delle prossime elezioni regionali del 20...

Caserta, approvata la progettazione del centro ‘I Sovrani del Gusto’. Magliocca: «Valorizzeremo le eccellenze»

Con decreto monocratico presidenziale la Provincia di Caserta ha approvato la progettazione definitiva per i lavori di realizzazione del Centro di valorizzazione delle tipicità...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter