Federproprietà Napoli

Torre Annunziata, Nunzio Ariano condannato a 6 anni di reclusione

Pubblicità

Il giudice monocratico di Torre Annunziata ha accettato la tesi del pm che aveva chiesto il massimo della pena

L’ex capo dell’Ufficio Tecnico comunale di Torre Annunziata, Nunzio Ariano, condannato a 6 anni di reclusione al termine del processo con rito abbreviato, che si è tenuto questa mattina, presso il tribunale oplontino per la mazzetta ricevuta dall’imprenditore Vincenzo Supino il 28 dicembre scorso. In quella occasione l’ingegnere fu colto in flagranza di reato presso la spiaggia delle Sette Scogliere dagli uomini della guardia di finanza.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Nel processo di primo grado il giudice ha accettato la tesi della pm Giuliana Moccia che aveva chiesto la condanna al massimo della pena prevista che è di 9 anni, ridotta di un terzo per aver scelto il rito abbreviato. Ariano ha seguito il processo in videoconferenza dal carcere di Poggioreale dove si trova rinchiuso dal giorno dell’arresto.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Comunali, Nappi (Lega): «Prima di parlare di trasparenza, la Clemente si dimetta da assessore»

«Ha un personalissimo concetto di trasparenza Alessandra Clemente, candidata sindaco di Dema. Nonostante sia in campagna elettorale dallo scorso ottobre proprio non vuole mollare...

A.O. Colli e Istituto Pascale insieme contro il Coronavirus. Sperimentato un farmaco: risultati positivi

Incoraggianti già dopo 24 ore dall'avvio del trattamento su due pazienti affette da Coronavirus L'orgoglio del Sud. Un team di tre ricercatrici meridionali capeggiato dalla...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter