Federproprietà Napoli

Torre Annunziata, Nunzio Ariano condannato a 6 anni di reclusione

Pubblicità

Il giudice monocratico di Torre Annunziata ha accettato la tesi del pm che aveva chiesto il massimo della pena

L’ex capo dell’Ufficio Tecnico comunale di Torre Annunziata, Nunzio Ariano, condannato a 6 anni di reclusione al termine del processo con rito abbreviato, che si è tenuto questa mattina, presso il tribunale oplontino per la mazzetta ricevuta dall’imprenditore Vincenzo Supino il 28 dicembre scorso. In quella occasione l’ingegnere fu colto in flagranza di reato presso la spiaggia delle Sette Scogliere dagli uomini della guardia di finanza.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Nel processo di primo grado il giudice ha accettato la tesi della pm Giuliana Moccia che aveva chiesto la condanna al massimo della pena prevista che è di 9 anni, ridotta di un terzo per aver scelto il rito abbreviato. Ariano ha seguito il processo in videoconferenza dal carcere di Poggioreale dove si trova rinchiuso dal giorno dell’arresto.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Rapinato da conoscente informa agenti polizia e lo fa arrestare

Torre del Greco: vittima era sul lungomare, in manette 39enne Rapinato da un suo conoscente, consente agli agenti di rintracciare il ladro e lo fa...

Castellammare, stretta anti covid di Cimmino: chiuse scuola dell’infanzia e primaria. Negozi non essenziali: stop alle 18

Nuova ordinanza anti contagio anche a Castellammare di Stabia (in provincia di Napoli) dove il primo cittadino Gaetano Cimmino ha disposto la proroga della...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook