Nove eventi sismici nell’area dei Campi Flegrei nella notte

Nel corso delle verifiche non sono stati rilevanti danni o altre significative conseguenze

Una sequenza di eventi sismici legata ai fenomeni del bradisismo è stata registrata la scorsa notte nell’area dei Campi Flegrei. Nell’arco di circa otto ore, a partire dalle 23,25 di ieri e fino alle ore 7.12 di questa mattina, sottolinea una nota dell’Osservatorio Vesuviano, sono stati registrati 9 terremoti con magnitudo massima 1.5±0.3.

Pubblicità

L’evento principale si è verificato alle ore 2,47 alla profondità di 1,7 km nell’area dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, a poche centinaia di metri dal vulcano Solfatara. L’evento è stato avvertito nella zona di Pozzuoli alta e sulla fascia costiera. Finora non sono pervenute segnalazioni di danni o disagi da parte della popolazione né alla Polizia Municipale né al Presidio notturno attivo presso l’Ufficio di Protezione Civile.

Nel corso delle verifiche effettuate sul territorio da parte della Polizia Municipale e dei volontari di Protezione Civile non sono stati rilevanti danni o altre significative conseguenze. L’amministrazione comunale di Pozzuoli, fa sapere, che insieme alla Protezione Civile del comune di Pozzuoli segue da vicino l’evolversi dello sciame sismico e fornirà successivi aggiornamenti fino a conclusione del fenomeno in atto.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Treno del ricordo a Napoli, FdI: Un modo per conoscere i tragici fatti del confine orientale

Il convoglio arriverà domenica prossima 25 febbraio In occasione dell’arrivo a Napoli, domenica prossima 25 febbraio, del Treno del Ricordo il coordinamento cittadino di Fratelli...

Stupri di Caivano, giudizio immediato anche per i due maggiorenni

Il processo ad aprile Prima lo stupro, poi i filmati per minacciare le due giovanissime vittime. Per i fatti del Parco Verde di Caivano, in...