Federproprietà Napoli

Cdx, appello all’unità di Grant (Lega): «Liberiamo insieme Napoli dal malgoverno delle sinistre»

Pubblicità

Il segretario regionale del Carroccio: «Necessario anteporre gli interessi dei partiti al buon governo per Napoli»

«Oggi più che mai l’unità del centrodestra è fondamentale per liberare Napoli dal malgoverno delle sinistre. La città merita di più. Invito gli amici di Fi e Fdi a confrontarci di persona con quel grande senso di responsabilità e di amore per i nostri territori, che ci accomuna».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Lo dichiara il deputato europeo e segretario regionale della Lega Salvini Premier in Campania, Valentino Grant, sottolineando che «è necessario anteporre gli interessi dei partiti al buon governo per Napoli, che solo il centrodestra unito è in grado di garantire, così come accade in tantissimi Comuni e Regioni d’Italia».

«Liberiamo insieme Napoli – aggiunge Grant – lo dobbiamo ai napoletani, perchè saremo responsabili soprattutto per quello che non faremo per la città». «Ribadiamo la nostra volontà a lavorare alacremente per l’unità del centrodestra, una scelta di buonsenso per Napoli, che possa partire dal candidato sindaco Catello Maresca, personalità di spessore e soprattutto molto amato dai napoletani, perchè da sempre è dalla loro parte per combattere contro il malaffare, ma anche per aiutare tanti giovani a cambiare il senso di marcia, imparando a rispettare le regole».

«È tempo di costruire ponti, soprattutto per tanti cittadini onesti che chiedono che ci sia un tangibile cambio di passo, che solo il centrodestra unito più assicurare», conclude il segretario regionale.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Centrodestra e Centrosinistra cercano intesa su Regionali e Stati generali dell’Economia

Da un lato gli Stati generali dell’Economia, dall’altro le prossime elezioni regionali. Maggioranza e centrodestra per questa settimana hanno in agenda due dossier delicati...

Il governo Conte Bis in bilico tra crisi, verifica e rimpasto

Se fossimo nella Prima Repubblica il governo Conte bis sarebbe già in crisi. O per lo meno si sarebbe già aperta la verifica di...

Ultime notizie

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook alla pagina ufficiale