Federproprietà Napoli

Arzano, Nonno (FdI): «Scandaloso che cittadini siano costretti a vaccinarsi in altri comuni»

Pubblicità

«La chiusura del centro vaccinale di Arzano sta comportando grossi disagi per i cittadini di questo comune, costretti a spostarsi in altri territori per effettuare la vaccinazione, tra mille disagi e difficoltà. Ieri, ad esempio, molte persone che si erano recate nel comune di Sant’Antimo, dopo ore di fila, sono state costrette a ritornare a casa in attesa di essere riconvocate. Una situazione inaccettabile, ancor più se si pensa che la maggior parte dei cittadini in fila sono persone anziane».

Pubblicità Federproprietà Napoli

È quanto dichiarano in una nota congiunta Marco Nonno, consigliere regionale della Campania di Fratelli d’Italia, l’esponente della locale sezione di FDI Giuseppe D’Angelo e Luisa Auletta, Presidente della associazione ‘Sportello del Cittadino’.

«Formalizzerò un’interrogazione in aula in merito, al fine di recepire le motivazioni del perché su di un territorio così vasto e densamente abitato come quello del Comune di Arzano non si provveda velocemente a riaprire un centro vaccinale territoriale», conclude il consigliere Nonno nella nota.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Porto di Torre Annunziata, La paranza delle idee: «Riattivare la stazione ferroviaria marittima»

Nelle strategie di sviluppo della città di Torre Annunziata un ruolo fondamentale può e deve ricoprirlo il suo porto. Uno scalo che già oggi, nonostante...

Conte presenta il dl Ristori. Basteranno 5 miliardi per spegnere l’incendio delle proteste in tutta Italia?

Basteranno 5 miliardi per spegnere l’incendio delle contestazioni che sta attraversando tutta Italia. L’ultima ieri in pieno centro di Roma, messo a ferro e...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter