Federproprietà Napoli

Arzano, Nonno (FdI): «Scandaloso che cittadini siano costretti a vaccinarsi in altri comuni»

Pubblicità

«La chiusura del centro vaccinale di Arzano sta comportando grossi disagi per i cittadini di questo comune, costretti a spostarsi in altri territori per effettuare la vaccinazione, tra mille disagi e difficoltà. Ieri, ad esempio, molte persone che si erano recate nel comune di Sant’Antimo, dopo ore di fila, sono state costrette a ritornare a casa in attesa di essere riconvocate. Una situazione inaccettabile, ancor più se si pensa che la maggior parte dei cittadini in fila sono persone anziane».

Pubblicità Federproprietà Napoli

È quanto dichiarano in una nota congiunta Marco Nonno, consigliere regionale della Campania di Fratelli d’Italia, l’esponente della locale sezione di FDI Giuseppe D’Angelo e Luisa Auletta, Presidente della associazione ‘Sportello del Cittadino’.

«Formalizzerò un’interrogazione in aula in merito, al fine di recepire le motivazioni del perché su di un territorio così vasto e densamente abitato come quello del Comune di Arzano non si provveda velocemente a riaprire un centro vaccinale territoriale», conclude il consigliere Nonno nella nota.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Anche Cleaver pastore metodista e senatore Usa mette lingua a cambiare le preghiere

Il nuovo anno è iniziato pieno di aspettative per gli Stati Uniti, finalmente entrati in un’aurea epoca progressista dopo il lungo inverno a cui...

Costanzo Jannotti Pecci designato presidente dell’Unione Industriali di Napoli

Scelto il successore di Maurizio Manfellotto Il Consiglio Generale di Unione Industriali Napoli ha designato alla Presidenza Costanzo Jannotti Pecci. La candidatura di Jannotti Pecci...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook