Federproprietà Napoli

Fibre ottiche, Urso (FdI): «Grave lascito del governo Conte che rinuncia alla golden power»

Pubblicità

«Abbiamo appreso che nel suo ultimo giorno in carica, giovedì scorso, il precedente governo ha deciso di non porre la golden power al passaggio di GTT -Interoute agli acquirenti stranieri, una decisione scellerata realizzata all’ultimo momento utile, senza alcun comunicato esterno, che pregiudica l’interesse nazionale su un settore fondamentale per la competitività del Paese».

Pubblicità Federproprietà Napoli

È quanto rileva il senatore di Fratelli d’Italia, Adolfo Urso, responsabile del dipartimento Impresa di FdI e vicepresidente del Copasir.

Il senatore evidenzia come sia, invece, «necessario ricostruire una presenza italiana nel settore delle fibre ottiche di cui Interoute, principale rete infrastrutturale a fibre ottiche europea, avrebbe potuto essere un tassello importante, accanto a quello che noi pensiamo debba essere la rete unica italiana a controllo pubblico».

«Purtroppo stiamo assistendo alla svendita del patrimonio nazionale, uno stillicidio quotidiano di asset strategici; cosa purtroppo confermata anche dal primo atto del governo Draghi di non porre la golden power nemmeno sulla acquisizione a costo zero di Credito Valtellinese da parte di Agricole: un altro “regalo” alla finanza francese».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

In libreria “Orgoglio Siciliano, luci e ombre dell’Autonomia e dell’Anima siciliana” di Nuccio Carrara

Un po' saggio storico e un po' antologia critica: un lavoro corale che include i contributi di ben 26 autori fra economisti, magistrati, intellettuali,...

Maresca a de Magistris: «Una mail per candidare Napoli all’Eurovision»

«Entro lunedì 12 luglio le città che vogliono partecipare alla selezione per ospitare la prossima edizione dell'Eurovision Song Contest in programma in Italia a...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook