dl Immigrazione, Gallone (Fi): «Contrari a norme ideologiche. Bisogna ascoltare i sindaci»

«Non è tempo per un decreto immigrazione, con carattere di necessità e urgenza e che volete approvare con l’ennesima scandalosa fiducia, mentre  l’Italia sta vivendo uno dei peggiori periodi della sua storia contemporanea, con in corso crisi a tutto campo e dove l’unica crisi auspicabile sarebbe quella di governo». Lo ha detto nell’Aula del Senato la vicepresidente dei senatori di Forza Italia, Alessandra Gallone, nel corso del dibattito sulla fiducia sul dl Immigrazione avvenuto ieri.

Pubblicità

«Lungi da noi – continua la senatrice – il pensiero di lasciare indietro chi ha bisogno di aiuto, ma è necessario farlo creando tutte le condizioni per gestire al meglio un fenomeno che potrebbe diventare inarrestabile se non lo si affronta in maniera seria, con accordi bilaterali a livello europeo ma anche mondiale, passando dal mettere in atto ogni iniziativa e investimento che renda le persone autonome nel loro Paese».

«E servono le coperture economiche – ha aggiunto – Ascoltate i sindaci che sono in prima linea spesso anche nella gestione dell’accoglienza dei migranti. Sono loro la migliore task force da consultare per agire bene. Siamo contrari a norme ideologiche scritte da chi è privo di senso pratico. Una buona legge ha bisogno di discussione e approfondimento in Parlamento».

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Ora – ha concluso la senatrice Gallone – è necessario e urgente pensare a come agire per evitare che a causa della crisi sanitaria ed economica gli italiani siano costretti a riprendere in mano la valigia e a lasciare il Paese».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Ricoverato in gravi condizioni dopo un incidente: addio a un giovane arbitro

Fabio Buoninsegni è deceduto dopo qualche giorno di agonia Era rimasto vittima di un incidente stradale mentre tornava a casa. Il giovane arbitro di calcio...

Voragine in via Morghen, la Procura apre un fascicolo d’indagine

L'assessore Cosenza: «carenza di manutenzione negli ultimi decenni» La Procura sta coordinando i primi accertamenti avviati per fare luce sulle cause della voragine in via...