Open Arms, Giorgia Meloni: «Continua la deriva liberticida. Processo a un ministro precedente spaventoso»

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, contro la decisione del Senato della Repubblica di concedere l’autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini per il caso Open Arms. «Il processo a un Ministro per aver fatto quello che il suo mandato gli imponeva, ovvero difendere la Nazione e i suoi confini e rispettare l’indicazione data dagli elettori con il voto, è un precedente spaventoso nella democrazia Italiana» spiega la Meloni.

Pubblicità

«Non conta più cosa sia giusto, ma cosa piaccia alla sinistra, al mainstream e ai poteri forti. Un altro tassello nella deriva liberticida che denunciamo da tempo. Ma a chi festeggia, senza pudore, voglio dire che quando saltano le regole dello stato di diritto, nessuno è più al sicuro. A Matteo Salvini va la totale e incondizionata solidarietà mia e di tutta Fratelli d’Italia. Ce la faremo, Matteo, a difendere questa nazione da vigliacchi e traditori» conclude il presidente del partito di destra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Rissa al bar per un accendino: un arresto e 4 denunce a Ischia

Uno di loro ha solo 16 anni Un accendino per ‘accendere’ una rissa. Accade a a Ischia, dove un gioco malizioso infiamma gli animi in...

Aggredita a 14 anni dal suo ex fidanzatino di 15 anni: denunciato

La ragazzina ha raccontato altri episodi di molestie Aggredita, a 14 anni, dal suo ex fidanzato di 15 anni. E' accaduto ieri pomeriggio a Napoli,...