Ragazzo ferito con un colpo di pistola al petto: 19enne fermato per tentato omicidio

Il 17enne ricoverato in ospedale in prognosi riservata

Vi sarebbe un litigio alla base del tentato omicidio di R.V., 17 anni, ferito al petto con un colpo di pistola all’1.30 del 27 agosto scorso in via dei Canali, nel centro storico di Salerno. La polizia ha proceduto al fermo di indiziato di delitto di E. P., 19 anni, indagato per il tentato omicidio.

Pubblicità

Gli elementi probatori raccolti dagli agenti della Squadra mobile, già subito dopo il fatto, sono stati ritenuti sufficienti dalla procura di Salerno che li ha sottoposti al gip per la convalida e emissione di misura cautelare.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, dopo un alterco scoppiato per futili motivi, il 19enne avrebbe estratto una pistola ed esploso un colpo verso il 17enne, il quale ha riportato una grave ferita all’emitorace destro, tanto da essere tuttora ricoverato in ospedale in prognosi riservata. Prosegue, intanto, il lavoro degli investigatori per chiarire il contesto in cui si sono verificati i fatti e la posizione di altre persone, anche minorenni.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Far west in strada a Roma: 81enne uccisa per sbaglio da un proiettile vagante

La polizia ha fermato un 28enne Non ce l’ha fatta Caterina Ciurleo, l’anziana colpita giovedì pomeriggio da un proiettile mentre era in macchina con un’amica...

Europee, Raffaella Docimo: «Con Fdi per rilanciare la Sanità»

La candidata al ilSud24: «Tanti i problemi tra tagli, carenze, burocrazia, liste di attesa, stipendi inadeguati, personale insufficiente» Raffaella Docimo, candidata tra le file di...