Federproprietà Napoli

Amalfi, 5 milioni di euro per la messa in sicurezza del territorio

Pubblicità

Pubblicato il bando per la sistemazione di Via Papa Leone X ed il consolidamento dell’imponente costone roccioso

Avviata un’altra procedura di gara per l’affidamento di un nuovo intervento di messa in sicurezza del territorio. Si tratta della sistemazione della strada di via Papa Leone X – arteria di collegamento con la popolosa frazione di Pogerola di Amalfi – e del consolidamento dell’imponente costone Gaudio. Per gli interventi in parola, l’Amministrazione Comunale di Amalfi, guidata dal Sindaco Daniele Milano, ha ottenuto da Acamir e Regione Campania un finanziamento complessivo di 5,2 milioni di euro.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Dopo l’approvazione del progetto esecutivo redatto dallo studio Discetti, il Settore «Lavori Pubblici e Demanio» del Comune di Amalfi, retto dall’ing. Pietro Fico, ha indetto un bando di gara da espletare mediante aggiudicazione con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, per un importo a base d’asta pari a 4 milioni di euro oltre gli oneri per la sicurezza. Il termine per la presentazione delle offerte è fissato alle ore 9:00 del 28 novembre 2022.

La strada rotabile comunale di via Papa Leone X è l’unico collegamento rotabile per raggiungere la frazione di Pogerola, attraversando le frazioni di Lone e Pastena, dalla parte alta della frazione di Vettica di Amalfi nel punto in cui interseca la provinciale «Agerolina». Tutto il tratto sarà oggetto di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza, anche attraverso il rifacimento del manto d’asfalto e la pulizia delle cunette.

L’intervento riguarda inoltre la mitigazione del rischio crolli del Costone Gaudio in località Pogerola, caratterizzato da un livello di degrado diffuso e disarticolato lungo i diversi fronti che ricadono sulla sottostante strada rotabile oltre che sulle attività antropiche presenti, che in diverse occasioni, nel tempo, sono state interessate da problemi connessi alla caduta massi.

Leggi anche:  Pozzuoli, 24enne muore in ospedale: era stata dimessa poco prima

Milano: «Cospicuo finanziamento indispensabile per la messa in sicurezza»

Pubblicità

«L’attuazione dell’intervento deriva da un articolato iter progettuale che ha visto l’Amministrazione comunale di Amalfi – dichiara il sindaco Daniele Milano – insieme al team di progettazione continuamente impegnati nei tavoli tecnici ed istituzionali che hanno portato al conseguimento di un cospicuo finanziamento indispensabile per l’estensione dell’ambito di intervento e la finalità di messa in sicurezza».

La progettazione esecutiva è avvenuta sulla sulla base di approfonditi rilievi effettuati da rocciatori specializzati e da indagini specialistiche eseguite anche con tecnologia laser scanner, che hanno consentito di individuare le numerose criticità morfologiche in seguito alle quali sono stati definiti gli interventi da realizzare.

«Nello specifico saranno effettuate opere di contenimento dei fronti e dei massi instabili oltre alla pulizia della roccia e al disgaggio controllato dei piccoli volumi instabili. – sottolinea il vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici, Matteo Bottone – A questo si aggiungeranno la realizzazione di un intervento di risanamento corticale attraverso fasciature con funi e chiodature, operazioni necessarie alla piena messa in sicurezza della strada rotabile comunale».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Ercolano, sinergia Comune-Federalberghi per promuovere le bellezze della città

Obiettivo, migliorare gli standard di accoglienza. Buonajuto: «Maggiore qualità per attrarre più turisti» Migliorare gli standard di accoglienza, offrire opportunità di formazione per il comparto...

Governo, cinque accordi con l’Algeria, Meloni battezza il Piano Mattei

Il progetto per trasformare la Penisola in un hub energetico Per l’Italia sarebbe «cruciale» nell’ottica di garantire il pieno di energia nel futuro. Per l’Ue...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook