Federproprietà Napoli

Donna ricoverata per gravi ustioni: il marito le avrebbe dato fuoco

Pubblicità

Sul caso vige il più stretto riserbo investigativo

Una donna di 51 anni è ricoverata all’ospedale «Cardarelli» di Napoli a seguito delle ustioni provocategli dal marito che le avrebbe dato fuoco dopo averle lanciato dell’alcol sul corpo. Il fatto è accaduto lunedì notte a Montecorvino Pugliano, nel Salernitano.

Pubblicità Federproprietà Napoli

La donna è arrivata in gravi condizioni al pronto soccorso dell’ospedale di Salerno: i medici le hanno riscontrato ustioni di secondo e terzo grado estese al dorso e all’arto superiore destro.

I sanitari, considerata la delicatezza del caso, in nottata hanno disposto il trasferimento al Centro Grandi Ustionati del Cardarelli di Napoli. Sul caso vige il più stretto riserbo investigativo. Le indagini dei carabinieri della compagnia di Battipaglia sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Salerno.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Bimba di 2 anni ingerisce sostanza stupefacente: ricoverata al Santobono

L'ingerimento di droga sarebbe avvenuto nella sua abitazione Una bimba di poco meno di due anni ha ingerito della sostanza stupefacente ed è stata portata...

Governo, cinque accordi con l’Algeria, Meloni battezza il Piano Mattei

Il progetto per trasformare la Penisola in un hub energetico Per l’Italia sarebbe «cruciale» nell’ottica di garantire il pieno di energia nel futuro. Per l’Ue...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook