Aiuti, Ciriani: «FdI opposizione patriottica e interrompe campagna per consentire conversione decreto»

Il senatore: «Dl Aiuti contiene importanti norme volute anche da noi, come lo sblocco dei crediti del Superbonus»

«Anche oggi Fratelli d’Italia, come in tutta questa legislatura, ha tenuto un atteggiamento da opposizione patriottica. Infatti, come ha ribadito Giorgia Meloni, abbiamo interrotto la campagna elettorale per essere in Aula al fine di garantire la conversione del decreto Aiuti bis, che contiene importanti norme volute anche da noi, come lo sblocco dei crediti del Superbonus». Così il capogruppo di Fratelli d’Italia al Senato, Luca Ciriani.

Pubblicità

«Proprio su questo riteniamo che sia stato trovato un buon punto d’intesa in quanto garantisce lo sblocco dei crediti sia per le banche che per eventuali terzi. Sono previste anche misure contro chi ha operato in maniera truffaldina, perché deve essere chiaro che la cessione dei crediti non può essere un condono, ma allo stesso tempo bisognava consentire alle persone e alle aziende che hanno agito nel pieno della legalità di devolvere i crediti che hanno incassato. Non possiamo, infatti, mettere a repentaglio il futuro delle famiglie e delle imprese», conclude.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Agguato a Bagnoli: un 17enne ferito per errore

Un commando ha aperto il fuoco su un gruppo di giovani che si trovava in strada Ancora una sparatoria nella zona flegrea, a farne le...

Migranti, Giorgia Meloni a Tunisi: «L’Italia può fare di più sui flussi regolari»

In dote 100 milioni per frenare le partenze Tre accordi dal valore di poco più di cento milioni di euro. È quanto ha portato in...