Federproprietà Napoli

Uccisa da un pirata della strada, la Procura apre un fascicolo per omicidio stradale

Pubblicità

La Polstrada cerca immagini delle telecamere ma i negozi sono chiusi

Sono in pieno svolgimento le indagini della Polizia Stradale di Caserta per identificare il pirata della strada che la notte di Ferragosto ha investito e ucciso a Castel Volturno (Caserta) una ragazza polacca di 34 anni. La ragazza, residente a Napoli (lavorava all’aeroporto di Capodichino), era venuta a Castel Volturno per passare la serata in uno dei locali del comune del litorale domizio, e stava attraversando la statale Domiziana con due amici quando è stata centrata in pieno da una Nissan Micra, il cui conducente ha poi abbandonato l’auto ed è fuggito.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Gli amici della 34enne sono stati sfiorati ma si sono salvati; sotto choc, i due ragazzi hanno poi pensato a soccorrere l’amica e non hanno prestato attenzione al conducente della Nissan, risultata poi rottamata e senza dunque un proprietario da individuare.

La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un fascicolo per omicidio stradale, per il momento contro ignoti, e gli investigatori della Polstrada di Caserta stanno cercando di acquisire le immagini da telecamere di videosorveglianza dei negozi sulla Domiziana per osservare il passaggio della Micra e provare a identificarne il guidatore; attività non semplice visto che molti esercizi sono chiusi per ferie, tanto che i polizotti stanno rintracciando i negozianti per avere le immagini. Oltre agli amici della vittima non sono stati trovati altri testimoni, per cui la «caccia» al pirata appare molto complicata.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Il libro bianco per lo sviluppo del Sud? Dettato dalla ‘meridionalissima’ Milano

Anche quando si parla di nuovo, il Mezzogiorno deve sempre vedersela con le vecchie abitudini «arrafatorie» del Nord «Cernobbio del Sud»: sarà vera gloria? Otterrà...

Coronavirus, in Campania contagi zero non prima del 9 maggio. Lombardia e Marche ultime a uscire dall’emergenza

Da quando è verosimile iniziare a pensare che non ci saranno nuovi contagi nell'emergenza Coronavirus nelle singole regioni? A questa domanda prova a dare...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook