Federproprietà Napoli

Picchiata per il compenso, Ferro (FdI): «Violenza intollerabile»

Pubblicità

«La violenza ai danni della ragazza nigeriana che rivendicava il proprio compenso da un ristoratore di Soverato è intollerabile, così come non sono accettabili le condizioni di sfruttamento a cui si trovano costretti molti lavoratori stagionali». È quanto afferma il deputato di Fratelli d’Italia Wanda Ferro.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Il tema della tutela dei diritti e della dignità dei lavoratori – prosegue Ferro – deve essere un confine invalicabile, anche a garanzia della leale concorrenza e a salvaguardia del sacrificio dei tanti imprenditori onesti che rispettano i contratti e garantiscono i diritti dei propri dipendenti, a partire da quelli basilari alla retribuzione e al riposo».

«Non entro nel merito degli aspetti della vicenda legati al rapporto di lavoro, che saranno accertati dagli organismi competenti – sostiene ancora la parlamentare di FdI – ma sono sconcertata dalle immagini diffuse sui social che documentano una grave arroganza e una violenza inaccettabile ai danni di una lavoratrice, e che certo non rispecchiano la realtà di una Calabria che ha nel suo dna il senso di accoglienza, la cordialità, il rispetto e la solidarietà».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, mascherina appesa all’orecchio e risate. Tutti contro Boccia: «Dimettiti!»

La scelta del ministro Boccia di presentarsi nella conferenza stampa di aggiornamento sul Coronavirus con una mascherina appesa all'orecchio ha creato scalpore e monta...

Quarto Flegreo, estorsioni a un professionista: 2 misure cautelari

I fatti risalgono al mese di dicembre 2018 Sono ritenuti gravemente indiziati del delitto di estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un professionista...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook