Federproprietà Napoli

Ucraina, Sean Penn in fuga: a piedi verso la Polonia

Pubblicità

Era arrivato a Kiev poco prima dell’invasione

Sean Penn, che nei giorni scorsi era entrato in Ucraina per filmare un documentario, ha lasciato il paese a piedi per l’intensificarsi del conflitto. L’attore premio Oscar per «Milk» ha postato una foto che lo ritrae mentre, con uno zaino in spalla, trascina un trolley sul ciglio di un’autostrada intasata di auto di gente in fuga verso il confine polacco. «Io e i miei colleghi abbiamo camminato per chilometri verso il confine dopo aver abbandonato la nostra macchina lungo la strada» ha scritto Penn.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Quasi tutte le auto hanno a bordo donne e bambini, senza segni di bagaglio, e quell’auto è il loro unico bene di valore» ha detto ancora. L’attore sta lavorando dallo scorso novembre su un documentario dedicato all’aggravarsi delle tensioni tra Russia e Ucraina. Era arrivato a Kiev poco prima che le forze di Mosca invadessero il paese.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Ex Cirio, il Tribunale del Riesame dice no ai domiciliari per Pentangelo e Cesaro

Per il giudice «le argomentazioni non convincono» «Gli indagati non presentano profili personale di particolare allarme sociale, risultando incensurati e privi di carichi pendenti». Lo scrive...

Addio a Sean Connery, scompare il mito del cinema: indimenticabile James Bond

Scompare un mito del cinema: a 90 anni è deceduto l'attore scozzese Sean Connery. Ad agosto scorso aveva festeggiato il suo compleanno. La leggenda...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook