Federproprietà Napoli

Compiono una ‘stesa’ ma restano in zona: arrestati subito

Pubblicità

È accaduto a Castel Volturno, nella zona di Ischitella Lido

Tre persone sono state arrestate dagli agenti del commissariato di Castel Volturno (Caserta) con l’accusa di ricettazione, detenzione e porto abusivo di arma da fuoco clandestina. I tre sono stati arrestati in seguito alla segnalazione dell’esplosione di colpi di arma da fuoco nella zona di «Ischitella Lido».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Giunti sul posto gli agenti di una pattuglia della Squadra Volante del Commissariato di Castel Volturno hanno notato tre persone allontanarsi precipitosamente. Sono stato inseguiti e bloccati. È stata recuperata una pistola a salve appositamente modificata per l’esplosione a fuoco, con colpo in canna e pronta all’uso.

Dopo gli accertamenti di polizia giudiziaria che consentivano di associare le tre persone alla «stesa» poco prima accaduta, sono stati arrestati e condotti nella Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il Gip ha convalidato l’arresto dei tre, applicando per due persone la misura degli arresti domiciliari e disponendo il carcere per l’altro.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Lite finisce a coltellate, 46enne interviene per difendere il nipote: due in ospedale

I feriti trasportati al pronto soccorso del Pellegrini dove sono stati ritenuti guaribili rispettivamente  in 20 e 30 giorni Non sono ancora chiare le motivazioni...

Dl Rilancio. Meloni, Lollobrigida e Leo presentano gli emendamenti di Fratelli d’Italia

Il presidente di FdI, Giorgia Meloni, il capogruppo alla Camera Francesco Lollobrigida e il responsabile Economia di FdI, Maurizio Leo hanno presentato questa mattina,...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook