Federproprietà Napoli

Casoria, il maxi sequestro: 36 containers colmi di rifiuti pericolosi

Pubblicità

Sotto chiave anche 40 camion e un’officina

I carabinieri forestali della stazione di Napoli hanno denunciato per gestione illecita di rifiuti un 57enne di San Pietro a Patierno.

Pubblicità Federproprietà Napoli

In un fondo in Via Lufrano, nel comune di Casoria, aveva stoccato parti di furgoni e camion demoliti. Il terreno era impregnato di olio motore perché in terra battuta ed esposto alle intemperie.

Molti di questi scarti da demolizione erano stipati in alcuni containers, probabilmente – secondo quanto sostengono i Carabinieri – destinati al traffico di rifiuti oltre frontiera. I militari hanno sequestrato complessivamente 36 containers colmi di rifiuti pericolosi e non, un containers utilizzato come officina e 40 camion, uno dei quali oggetto di furto.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Operaio spara al figlio undicenne e si toglie la vita, dramma nel Torinese

Tragedia nella notte in un'abitazione di via Beltramo a Rivara (Torino). Un uomo di 47 anni, Claudio Baima Poma, operaio in un'azienda meccanica, ha...

Violazione del fair-play finanziario, l’Uefa sanziona Milan, Juventus, Inter e Roma

Accordi transattivi con otto club che hanno concordato un totale di 172 milioni L'Uefa ha sanzionato i club sotto monitoraggio per violazioni al Fair-play finanziario....

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook