Eav, oltre quaranta corse soppresse in 6 giorni. Nappi: «Gestione completamente fallimentare»

Il consigliere regionale: «Una regione in cui perfino recarsi al lavoro o andare a scuola diventa ogni giorno una scommessa»

«Oltre una quarantina di corse soppresse, 700 minuti di ritardo segnalati, è solo l’ennesima settimana da incubo che emerge dal diario del disastro di Eav. De Luca e i suoi danno la colpa dei disservizi, che anche sul fronte del trasporto pubblico si registrano in Campania, al destino, al passato e perfino alla pioggia». Lo afferma Severino Nappi, consigliere regionale della Lega.

Pubblicità

«Noi crediamo invece che sia soprattutto colpa loro, e derivazione naturale di una gestione completamente fallimentare, approssimativa, incapace, in una regione in cui perfino recarsi al lavoro o andare a scuola col mezzo pubblico diventa ogni giorno una scommessa, per di più persa in partenza. E sempre che i mezzi riescano a partire» conclude.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

I «noisti» dell’Autonomia sbagliano anche i quesiti referendari presentati alla Cassazione

Blaterano che spacca il Paese, ma grazie a loro, l’Italia è già divisa. Salari al Sud inferiori del 28% Altro che referendum (per cui i...

Giallo a Giugliano: 78enne trovato senza vita in un vialetto

Il cadavere presentava una ferita al capo Stanotte, a Lago Patria, frazione di Giugliano in Campania (Napoli), è stato rinvenuto il corpo senza vita di...