Federproprietà Napoli

Professioni, Marta Schifone (FdI): «Lavorare per efficienza e merito, basta vessazioni»

Pubblicità

Fratelli d’Italia: «I professionisti rientrano ad ogni titolo fra le categorie che mandano avanti la nostra nazione»

Marta Schifone, responsabile FdI dipartimento Professioni
Marta Schifone, responsabile FdI dipartimento Professioni

«La partecipazione del presidente Giorgia Meloni al Congresso nazionale del notariato è la dimostrazione, se ancora ce ne fosse stato bisogno, dell’attenzione massima e dell’ascolto che Fratelli di Italia da sempre presta al mondo delle professioni e al mondo del notariato in particolare».

Lo afferma il responsabile professioni di Fratelli d’Italia, Marta Schifone. «È l’ora di finirla di vessare continuamente le professioni com’è stato fatto dagli ultimi governi ed anche nel difficile periodo delle restrizioni per la pandemia» sottolinea.

«I professionisti rientrano ad ogni titolo fra le categorie che mandano avanti la nostra nazione: Fratelli d’Italia chiede politiche che facciano prevalere una logica efficientista e meritocratica e che li valorizzi come risorsa contro la logica che in tutti questi anni ha portato avanti la sinistra, che li ha considerati solo come dei privilegiati da colpire» ha concluso Schifone.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, il bollettino del Ministero: 201 nuovi casi e 30 decessi. In Campania 3 positivi

Altri 30 morti in Italia per coronavirus. I decessi dall'inizio dell'emergenza sono 34.818, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute. Nelle ultime 24...

Potenza, Caiata (FdI) indagato a Siena: «Attacco infondato per ledere il partito. Mi dimetto da segretario per tutelarlo»

Indagato a Siena in un'inchiesta -  avviata a fine 2018 e condotta con rogatorie internazionali, intercettazioni telefoniche, informatiche e ambientali, in cui risultano coinvolte,...

Gli articoli più letti

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter